venerdì 15 ottobre 2010

Salzburger Nockerln..

souf1
Un dolcino dal nome impronunciabile ;-)La sua origine è austriaca,assomiglia ad un soufflè anche se gli austriaci lo paragonano ad un budino.
Volevo il gusto di un dolce non di una frittata ,così ho spelato il tuorlo vi ricordate
  • QUESTO POST?
  • perfetto nessun odore di uovo ;-)
    Buono buono,facile e veloce .
    Può essere servito in tantissime maniere diverse una più buona dell'altra.
    Una cosa divertene di questo dolce è la cottura,potrete usare il contenitore più strano,simpatico e carino e poi servirlo direttamente in tavola.
    Si può cuocere in un'unica pirofila o in monoporzione.
    Cottura velocissima,con possibilità di mettere sotto "l'impasto" quello che più vi piacerà,cioccolato,crema,marmellata,noci nocciole,uno strato di crema pasticcera e savoiardi imbevuti nel caffè.
    Per questo Salzburger Nockerln..

    souf

    ho messo per ogni pirofila(monoporzione)uno strato di crema specuolos,amaretti , sopra la montata di uova poi una spolverata di fave di cacao,una volta cotti serviti con un topping alle nocciole e a parte panna montata ;-))

    Salzburger Nockerln

    souf5


    7 albumi

    100 gr di zucchero semolato

    2 tuorli

    40 gr di farina

    1 cucchiaio di zucchero a velo

    burro

    Accendere il forno e portarlo a 200°
    Montare gli albumi aggingendo lo zucchero poco alla volta ,dovrete ottenere un composto ben monato e lucido(tipo meringa) sbattete in una ciotola lo zucchero a velo insieme ai tuorli.
    Aggiungere i tuorli agli albumi facendo attenazione a non smonatre troppo il composto,aggiungere poco per volta la farina setacciata mescolare bene.
    Imburrare ogni pirofila adagiare sul fondo quello che più vi piace,crema,cioccolata ecc..ecc.. Ora con un cucchaio grande adagaire il composto di uova dando la forma che più vi piace.
    Mettere in forno e cuocere per 10/12 minuti fino a doratura servire subito con gelato o panna.

    28 commenti:

    sensorario ha detto...

    interessantissimo come al solito!
    federica

    Lory ha detto...

    Ma ciao Federica,come stai?
    Come va con la nuova avventura?
    Fiocco rosa o azzuro? ;-)
    Mi fa davvero tanto tanto piacere rileggerti,ti ho pensato davvero tanto..
    Un abbraccio grande ;-)

    sensorario ha detto...

    Ciao Lori,
    Fiocco rosa (non)battezzato rebecca, ma per gli amici citrulla va benissimo... Ci puoi credere che ha gia' 18 mesi? io no, ecco...
    Ah, a dicembre torniamo in italia, un bel mesetto di ferie, troveremo ancora tartufi bianchi vero? VERO? VEEEROOOO?
    Ciao!

    Milena ha detto...

    Sofficissimo a giudicare dalle foto e dal ridotto tempo di cottura e molto versatile, come le tue spieazioni suggeriscono: insomma è da provare :D

    Elga ha detto...

    Sono convinta che più che a me piacera tantissimo a mio marito, quindi sa da fare!

    Manu ha detto...

    Ciao veramente interessante questo dolce e poi mi sa che si presta ad essere il dolce dell'ultima ora ............. sicuramente da fare .......... bravissima come sempre

    grazie Manu

    raffy ha detto...

    wow...che splendore!!! soprattutto fanno golaaaaaaa!!! sei troppo brava! un abbraccio e buon week-end

    Tery ha detto...

    Già normalmente ti adoro, ma oggi ancora di più!!
    Avevo sentito già della questione della pellicola del tuorlo che lascia l'odore di uovo che io non sopporto, lo sento ovunque ed è quello che spesso mi fa valutare buona o meno una ricetta....
    Però mi chiedevo proprio come fare ad eliminarla... ora posso vedere anche le foto del processo!
    Grazieee!

    Valentina ha detto...

    ma che bella ricetta! Complimenti! =)

    Cey ha detto...

    E' splendido *_* sembra una nuvoletta dorata *_*

    Viena ha detto...

    Adoro tu cocina, no tengo palabras, me parece todo tan exquisito, con tan buen gusto y tan bien explicado y fotografiado, que solo puedo felicitarte.
    Un beso

    Alice ha detto...

    beh a parte la meraviglia del dolce, non sapevo si potesse spellare l'uovo per toglierne il sapore più forte! grazie, con te non smetto mai di imparare!
    un bacioneeeeeeeeeee

    giulia pignatelli ha detto...

    Ma tutte tu le trovi queste ricette??? Complimenti come al solito, davvero molto invitante!!!

    Babs ha detto...

    ciao bella :)
    ti ho letto e anche un pò risposto da enza :) già che c'ero son passata a trovarti e..... sorpresa, anche tu hai rifatto il look! Ma brava Lory! Mi piace davvero molto..... pure il risotto qui sotto che mi fa impazzire.... un abbraccio grande grande (nn mollare :))
    Si sentirebbe la tua mancanza
    ciao
    B

    Ely ha detto...

    sensazionale.... sei splendida come sempre! Ely

    Alex ha detto...

    Sentiti mille volte, mai provati. Sembrano delle nuvolette sofficissime.
    Buona domenica Lory

    Giusy ha detto...

    Molto particolare!! Una delizia!! Bravissima!

    Lory ha detto...

    @Federica mi hai fatto morir dal ridere,citrulla..ahahahahaha miiiiiiiii 18 mesi ma da quanto tempo non passi più?
    Ti avevo lasciato con il pancione ;-))
    A Dicembre in Italia quanto mi piacerebbe fare la tua conoscenza ccidentina ;-)
    I tartufi e i funghi quest'anno a quanto pare hanno fatto il pieno un pò da tutte le parti tranqui ;-) Cmq sia sono davvero felice di rielggerti e di saperti finalmente mamma di una citrullina ;-) Un bacio grandissimo ad entrambe !

    @ Milena facile e veloce ;-))

    @ Elga stessa cosa qui a casa ;-)

    @ Manu ecco brava ci hai proprio preso!

    @ Raffy grazie ma davvero è una piccola cosetta ;-))

    @ Tery guarda sta cosa del tuorlo una volta scoperta non l'ho più lasciata finziona davvero è una cosa incredibile ;-))

    @ Valentina grazie!!

    @ Cey ma quanto mi piace il tuo nick ;-))

    @ Viena querida,como siempre, es un placer entrar en tu blog,leer tus historias,y tu cultura,tus recetas son hechas con tanto esmero y delicadeza que apetecen comerlas en el mismo instante en que las lees ;-)
    Gracias por venir a verme y por tus palabras!
    Besos

    @ Alice felice di essere utile a qualcosa ;-))

    @ Giulia son mica normale ..ahahahah!

    @ Babs grazie mille e daccordissimo con te su quello che hai scritto ;-)Però purtroppo sono davvero intenzionata a chiudere e molto seriamente questa volta ;-((

    @ Ely sei senpre tanto cara grazie mille!!

    @ Ancora una volta ho pensato a te quando ho letto di questo dolcino ;-)) Grazie mille di tutto

    @ Giusy grazie mille!!!

    @

    Rosita Vargas ha detto...

    se ve delicoso y bello,una combinación prefecta,abrazos.

    ~ Cupcakes ♥ ha detto...

    Ciao cara,sono la vecchia amministratrice della cuoca pasticciona,blog nel quale ho smesso di scrivere da tempo per alcune ragioni che me lo hanno impedito.La mia passione per la cucina però non mi ha mai abbandonata ed ho quindi ripreso a scrivere per questo motivo e anche perchè mi mancavate tutte voi blogger.Ti invito a fare un saltino da me e diventare sostenitrice se ti piaccio.Un forte abbraccio.
    http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/

    alex di 'food 4 thought' ha detto...

    Sono appena incappata per un caso - fortunato - nel tuo blog. Bellissimo, complimenti. Soprattutto per la ricchezza e varietà delle ricette. Sarò felice di seguirti.

    maria luisa ♥ ha detto...

    Confesso la mia ignoranza, non conoscevo questo fantastico dolce, grazie di averlo condiviso, sei molto brava, complimenti per il blog...

    labandeibroccoli ha detto...

    non sapremo mai chiamarlo questo dolce (troooppo difficile il nome), ma di sicuro è golosissimo!
    p.s. ti invitiamo al nostro contest dedicato agli ingredienti da "occulatare"
    http://labandadeibroccoli.blogspot.com/2011/05/il-secondo-contest-della-banda-la-banda.html

    Cinzia ha detto...

    Questo tuo blog mi piace troppo, lo inserisco nel mio blog roll!
    ciao
    Cinzia

    Tina Ricette ha detto...

    Visto che è difficile da pronunciare almeno traducilo no? ;-)

    Eka & Ale ha detto...

    Ciao,
    ho appena aperto un blog, se ti va vieni a darci un occhiata :)))
    http://ursswithlove.blogspot.com/

    Rosita Vargas ha detto...

    Questo è molto delizioso soufflé austriaco è una vera prelibatezza, mi è stato perfetto, io faccio un altro commento a quanto pare mi sono perso due lettere e faccio meglio in italiano, grande abbraccio.

    TricTric ha detto...

    Il nome sarà anche impronunciabile ma sembra buonissimo!