mercoledì 19 maggio 2010

..E io li ho fatti neri ;-))

picineri2

Quqalche giorno fa passando da
  • SARAH
  • ho visto i suoi Pici e me ne sono innamorata.Ho pensato subito di rifarli ma come al solito se non ci metto qualcosa di mio non son contenta e visto che ultimamente mi sto dievrtendo un sacco a lavorare con la farina di grano arso ho deciso,"li faccio neri" ;-) E così detto fatto mi son messa ad impastare,ho gia avuto modo di spiegarvi quanto sia buona questa farina e quanto mi piace lavorarla.
    Il suo profumo di legna affumicata,di nocciole mi fa impazzire!
    Anche
  • PAOLETTA
  • ha spiegato più di una volta come preparare questa pasta, che nasce senza uova in verità ,ma che io ho aggiunto perchè avevo paura ,non avendo mai lavorato così il grano arso, risulatasse poi troppo duro sia durante la lavorazione,sia dopo la cottura.
    Così poi non è stato e la prox volta non inserirò le uova :-)
    Se non avete dimestichezza con la pasta fresca aggiungete tranquillamente le uova,la lavorazione risulterà più facile.
    Una volta che l'impasto sarò pronto vi basterò tirarlo in una sfoglia tonda non troppo sottile che taglierete formando delle "tagliatelle" un pò più spesse del solito..

    picineritaglaiti

    Una volta tagliato tutto l'impasto vi basterà formare tanti "spaghettoni" facendo rotolare ogni pezzo di pasta sulla spianatoia.
    picineri5

    Se i Pici non li consumerete subito,lasciateli ben distesi sulla spianatoia infarinati bene con il grano arso,copriteli con un telo di cotone e sopra con un sacchetto grande di plastica,questo aiuterà a mantenere la giusta umidità senza seccare la pasta,cosi che quando andrete a prenderla per cuocerla non si spaccherà tutta,ogni tanto sollevate la copertura e fate prendere un pò di aria.

    pici

    Se cercate la farina di grano arso,
  • ANGELA
  • tra pochi giorni vi potrà venire in aiuto ,finalmente si potrà trovare anche nel suo negozio online ;-)
    Sempre grazie a Sarah,che mi ha donato un magnifico sacchetto di spugnole secche,ho condito i Pici con un sugo di funghi,pane tostato con erbe e acciughe,ma in questo caso non il condimento a far la differenza ma questa magnifica farina ;-)



    PICI CON FARINA DI GRANO ARSO E SPUGNOLE


    picineri4


    150 gr di farina di grano arso

    450 gr di farina 00

    2 uova piccole

    1 cucchiaio di olio

    1/2 cucchiaino di sale

    Impastare tutti gli ingredienti lasciar riposare la pasta per 30 minuti,preparare i pici e condirli a piacere.


    * Il grano arso va tagliato con farina 00 nella misura di 1:3

    20 commenti:

    arabafelice ha detto...

    Ecco un'altra delle tue...;-)
    E grazie per l'indicazione su dove trovare il grano arso, che effettivamente non ho mai visto in giro.
    Buona giornata!

    Milena ha detto...

    Istruttiva, creativa e prodiga di informazioni: la mia prof preferita!

    Gloria ha detto...

    Che bella notizia hai dato, finalmente potrò reperire anche io il grano arso grazie ad Angela! Ora che ho una spianatoria degna di questo nome devo iniziare a fare pasta fresca!

    Alem ha detto...

    hai fatto bene a farli neri!!
    sono perfetti anche così!!!

    Ely ha detto...

    ma Maga di nome e Maga di fatto! sono splendidi anche se non sò dove trovare questa farina, ma sono meravigliosi veramente:-))))

    Claudia ha detto...

    ...quella farina ha un non so che di magico, poi lavorata dalle tue manine sante...ti senti 'ncapo alla nuvoletta quando la gusti
    mi manchi *
    cla

    Cris ha detto...

    non conoscevo questa farina, ma da come ne parli sembra davvero un'eccellenza!voglio provarla!e questi pici...mmm che bontà!:)

    Saretta ha detto...

    Che meraviglia questo piatto Lory!
    Leggo sempre anche di corsa le tue ricette ma, non s empre riesco a commentare uff!
    Senti ma..dove posso trovare questa farina?!Mi paicerebbe tantissimo provarla!
    bacione

    Castagna ha detto...

    Ma sai che alla priam foto ho pensato: salsiccia e spugnole???
    Invece no! E io il grano arso continuo a non averlo mai provato!
    Mi fai venire fame,così non va bene!!

    Francesca ha detto...

    Dove la prendi questa farina?

    Aurelia ha detto...

    Lory...ma è un piatto bellissimo!
    Ho giusto giusto un sacchetto di spugnole, peccato che mi manca la farina...
    Grazie per la meravigliosa ricetta.

    Lory ha detto...

    Ahh ragazze distratte!!! ;-)
    Ho messo il link di Angela dovete chiedere a lei ;-))
    Tra pochi giorni la venderà nel suo sito ;-))

    Valentina ha detto...

    E' la prima volta che ti scrivo, ma ti seguo già da un pò...sei bravissima e hai creato un blog meraviglioso! Complimenti per la ricetta, è come se avessi assaporato il retrogusto di nocciole di questa a me sconosciuta fanina arsa...bravissima!

    Genny G. ha detto...

    tu e qeusto grano arso...lo voglio!!:DD

    miciapallina ha detto...

    Mai mai e poi mai potrò essere alla vostra altezza... la mia è una cucina di pugnetti e pizzicotti... tu e Sarah mi fate venire voglia di... di trasferirmi a casa vostra!
    mamma che meraviglia!
    ... ...
    Ho letto anche il post li sotto... brava!
    Che meravigliosa esperienza!
    Con un pizzico di invidia e una vagonata di gioia per te!
    Un abbraccio su due ruote

    nitte ha detto...

    Ho visto i peperoni cruschi a casa di Adriano,mi ha anche fatto vedere la semola senatore Cappelli e ha detto che è ottima,adesso tu mi mostri questa farina ;mi sa che dovrò fare un ordinativo sostanzioso da Angela,per quanto riguarda i pici ciò che esce dalle tue mani è un capolavoro,brava Lory!!Ciao.

    Edda ha detto...

    Un po' minaccioso il titolo ;-) ma mi sono innamorata di questi pici "lato oscuro della forza". L'idea delle spugnole è geniale, come sai fare tu!

    lucia ha detto...

    Sono bellissimi!! ancora meglio dei troccoli! la farina di grano arso dà grandi soddisfazioni, io ho provato a fare il pane ed è venuto veramente buono!
    Ciao e a presto

    Alex ha detto...

    Mai provati i pici, mai il grano arso. Ma dalle foto mi viene una gran voglia. Anche le spugnole le ho provate solo ultimamente e sono rimasta piacevolemente sorpresa.
    Un abbraccio
    A.

    Lory ha detto...

    @ Vale grazie il piacere è stato mio,ragazze se nons iete ancora passate da lei e amate i dolci,,bè ve lo consiglio davvero questa ragazza è un portento con le torte!!! ;-))

    @ Genny distrattona!!

    @ Micia e che aspetti ;-))

    @ Nitte allora aspetta la prox ricetta vedrai che meraviglia con la Senatore cappelli ;-))
    Un abbrccio

    @ Dolcissima Dada dici? ahahahahah

    @ Lucia e la focaccia con i pomodorini,vogliamo parlarne,,ahahahah ;-))

    @ Alex crea dipendenza questa farina ;-))
    Un abbraccio a te!