martedì 23 febbraio 2010

La mia..Sicilia!!!

..Io torno sempre là



panelle4

Per tutta una serie di cose gia spiegate in altri post,penso ci sia un filo invisibile che lega ,me, in modo viscerale alla Sicilia .
Ricordi di vita , racconti di famiglia ,di cucina ,ma sopratutto di Amicizia.
E ancora una volta ecco questo filo che ricompare.Mi riporta in una terra per me molto molto importante.
E' difficile far capire a parole l'amore che ho per questa Isola ,io così nordica,ho un'amore passionale per una terra così diversa e distante dalla mia.
Grazie a questo blog ho avuto la fortuna d'incontrare amiche siciliane davvero speciali.
  • Vivi
  • che ho conosciuto che ancora portava le "orecchie verdi" ;-) e oggi invece culla un bellissimo bambino
  • la mia dottora
  • a cui devo parcelle stratosferiche che pagherò non appena andrò a trovarla ;-)e poi la mia
  • Sister
  • con cui ho un rapporto davvero speciale,nato da un'antipatia..ahahahahah ;-)Bè non possiamo mica piacere a tutti no?
    Però alle volte basta ascoltare un'altra amica che ti dice..non è così non è così non è così e te lo ripete così tante volte che alla fine ti prende per sfinimento e allora ti vien voglia d'indagare ahahahahahahah Robi ,grazie per averle fatto il lavaggio del cervello ..ahahahaha ;-)
    Claudia è un'amica dolce o meglio come dice Carlotta " DUCI" ;-))leale e sincera.
    Alla fine di Novembre sono stata ospite per 3 giorni a casa sua.
    ..Sono nella zona bagagli quando si apre la porta che da verso l'uscita e loro sono li,Caludia bella e biondissima,le sue foto se avete avuto occasione di vederle credetemi ,non rendono ;-)Carlotta semplicemente meravigliosa.
    Un'adulta in un corpo di bimba,dovreste ascoltare i ragionamente che riesce a mettere insieme ;-)
    Cè forse bisogno di particolari segni di riconoscimento?? Naaaaaa alzo le braccia e le agito così tanto che una spalla mi fa male, Claudia che dice "è lei è lei" ;-))
    Niente rosa in bocca,libro in mano ,cartelli con indiacazione "io sono qui" .
    Io ero "è lei" e loro "sono loro" Ahahahah ;-)
    E poi cè lui "l'Ingeniere" così "rigido" come solo gli ingenieri sanno essere ( me la rido)che si scioglie davanti ad un antipasto fatto di cose semplici di terra di Sicilia ;-)
    Sono stata benissimo ,coccolata ,viziata ,felice di aver avuto la mia Sister così vicina e tutta per me ;-)
    Perchè sono davvero stati 3 gg tutti per noi,non ho voluto andar di qua e di la ,ho voluto semplicemente stare con loro,quanto abbiamo riso ,parlato e mangiato ;-)
    Siamo uscite solo per fare la spesa volevo tornare alla Vuccìria e Claudia mi ci ha portato,quanto è cambiata negli anni,sono rimasti pochi negozi aperti ,una grande perdita secondo me..
    vucciriainsieme


    fioriinsieme

    palermocollage
    Mentre si rientrava da Palermo,Claudia si è fermata qui..

    falconeinsieme

    Passiamo davanti al mare..

    Palermo1

    palermo2

    Isola delle femmine..

    isoladellefem
    Io sono arrivata lasciando Torino con un clima assolutamente invernale,sono arrivata a Palermo dove ho potuto pranzare qui..
    palermo3

    palermo4

    palermo5
    Circondata da piante fiori e frutti incredibili ma sopratutto con 23° e un sole meraviglioso ;-)
    L'arte creativa della mia Sister è presente in ogni angolo della casa..

    conchiglie
    Alla mattina alle 7 un clima incredibile,un'ape si è messa a "giocare" con me manco fosse una modella ;-))

    palermoape4

    palermoape3
    Ho conosciuto anche un'altra persona della famiglia anche se solo telefonicamente,una donna speciale , Tomà ;-)
    La mamma di Claudia , così discreta che non ha voluto essere presente fisicamente per non "disturbare" questo nostro primo incontro,grazie di tutto Silvana!
    Poi Cla mi ha portato a mangiare a Isola ,all'Antica Panelleria..pane panelle e crocchè,una cosa per cui mi svenerei ;-)
    Ho voluto rifarle a casa per un pranzo tra amiche che non avevano mai assaggiato questa meraviglia,loro hanno apprezzato parecchio,io un pò meno ,semplicemente perchè "mancavano di qualcosa" di quell'affetto di quella amicizia che per 3 giorni mi ha fatto sentire tanto tanto importante.
    Ma sapete che cè?
    Io quel sapore lo ritroverò molto molto presto,Aprile Sister mia è ora mai alle porte vero? E io ti raggiungerò di nuovo per abbracciarVi e per sentirmi ancora una volta a Casa !
    Grazie di tutto!


    panesici4

    Prima il pane,ho voluto usare un pane morbido e profumato proprio come quello che mi hanno servito a isola,sono panini oblunghi mollicosi ma leggerei leggeri,sono partita da una base del
  • Maestro dei lievitati
  • ma siccome non volevo del pane al latte ho cambiato semplicemente qualcosa e il risultato è stato splendido ,mollicosi e profumati..

    panesici5
    Ma sopratutto morbidi morbidi ;-)
    saradito
    Vi metto la ricetta dei panini di Adriano a lato le mie variazioni,seguite alla lettera tutti i suoi passaggi.

    Panini per Panelle e crocchè

    farina w 280 – 300 1kg

    latte intero 650 – 680gr (acqua 650 gr)

    burro 60gr (olio extra vergine)

    strutto 20gr (35 gr)

    zucchero 30gr

    lievito 10gr

    sale 20gr

    malto 1 cucchiaino da caffè

    latte per pennellare

    semi di sesamo (me ne sono dimenticata ;-( )

    Mescoliamo 500gr di latte( acqua) tiepida con il malto, il lievito e 500gr di farina.
    Quando avrà raddoppiato il volume (ca. 90’) uniamo il resto del latte (acqua), metà della farina rimanente ed avviamo la macchina, con il gancio, a vel. 1.
    Aggiungiamo il sale e, dopo poco, quasi tutta la farina rimanente. Quando si sarà staccato dalla ciotola, ma non ancora incordato, uniamo il burro (olio) non troppo morbido, lo strutto e lo zucchero. Quando sarà bene assorbito, uniamo l'ultimo spolvero di farina, aumentiamo la velocità a 1,5 ed impastiamo per una decina di minuti, fino ad incordare.
    Copriamo e trasferiamo a 28°.
    Quando avrà raddoppiato (ca. 90’), rovesciamo sul piano infarinato, diamo le pieghe del secondo tipo e copriamo a campana. Dopo 60’ spezziamo in pezzi da 100gr ed avvolgiamo a sfera o a filoncino, evitando possibilmente di utilizzare farina.
    Mettiamo nelle teglie, copriamo con pellicola e poniamo a 28’.
    A ¾ di lievitazione pennelliamo con latte e ricopriamo. A lievitazione completata, pennelliamo ancora con il latte, spolveriamo le forme tonde con il sesamo, lasciamo riposare 2 – 3’ senza coprire ed inforniamo a 180° per 18’.

    PANE PANELLE CROCCHE'
    Ho iniziato preparando il purè
    purè
    ho usato patate di montagna farinose e asciutte perfette per le crocchè che non devono assolutamente contenere uova e non devo essere impanate semplicemente formate e fritte .
    Una volta cotte le patate le ho spelate ,messe una alla volta nello schiacciapatate e "strizzate" leggermente esercitando una leggera pressione prima di schiacciare sino in fondo .
    Aggiungete del prezzemolo tritato.
    Tenete un piattino con un pò di olio vicino alle mani, quando formate le corcchette ,ungetevi di volta in volta le mani in modo che le crocchè non si attaccheranno al palmo della vostra mano,dando una forma oblunga..

    cocchè2
    Friggete in olio profondo..

    crocchette


    Preparate ora le Panelle..
    panelle1

    500 gr di farina di ceci

    1.5 Lt di acqua

    sale

    pepe

    Versare la farina in una pentola,aggiungere l'acqua facendo attenzione affinche non si formino dei grumi,mettela sul fuco e cuocete come fosse un polenta,aggiungete sale e pepe,bagnate con un pò di acqua un paio di leccarde(le panelle devono essere sottili) dopo 40 minuti di cottura versate il contenuto della pentola dentro le leccarde,livellate bene fate raffreddare ,tagliate in piccoli pezzi e friggete .

    panelle3
    Servite dentro il pane tagliato trasversalemnte condite con limone sale e pepe ;-))

    49 commenti:

    luna ha detto...

    che meraviglia il tuo post!!! Io in Sicilia ci abito e so perfettamente ciò che tu hai voluto esprimere con i tuoi racconti e le tue foto!!!
    Questi panini sono fantastici e poi il panino con le panelle è assolutamente meraviglioso!!!

    La cuoca Pasticciona ha detto...

    Innanzitutto le foto sono sempre bellissime e di donano emozioni grande e sensazioni uniche, e che dire del paninozzo? beh un morso glie lo darei subitissimo, managgia Lory, che fame mi fai venire... baciotti

    JAJO ha detto...

    Beh... valeva la pena aspettare :-D
    Ma, tra tante foto belle, una foto "di gruppo" no ?!? :-D

    Alem ha detto...

    bellissimo questo post!
    Le crocchette sono le stesse che faceva mia nonna, che nostalgia!

    Mary ha detto...

    Grazie per questa carrellata di foto e splendidi ricordi che hai voltuo condividere con noi.
    Questo panino con le crocchete devono essere favolose!

    Maria Giovanna ha detto...

    Ti amooooooooooooooooooo!!!!!!
    Lory sono stata un pò troppo spudorata? Scusa ma è l'immensa gioia per queste tre splendide ricette che ci hai regalato oggi, grazie, grazie, grazie.

    P.s.
    Proverò quanto prima ;P

    Claudia ha detto...

    non ti posso chiamare ora non riuscirei a dire una parola...
    avevo preventivato un fazzoletto invece ci vuole un pacchetto intero
    ***
    grazie infinite e a prestissimo APRILEEEEEEE (Chiamalo che viene)
    :D
    ti adoro *
    cla

    Tina ha detto...

    Ciao Lory, da siciliana ti dico che potrei prepare queste bontà anche quì in Svizzera, ma come tu ben dici non avrebbero lo stesso sapore. Grazie comunque per l'amore verso questa terra a volte così lontana!

    manuela e silvia ha detto...

    la sicilia ha conquistato anche noi! son bastati pochi giorni, un'accoglienza davvero calorosa, come solo claudia e la sua famiglia sanno dare (non abbiamo trovato mai altre persone così speciali!!) e un ambiente indimenticabile!!!
    ma quante cose buone hai preparato e che speldide immagini!
    un bacione

    nishanga ha detto...

    siuppppar! come sempre!
    abbracci

    Claudia ha detto...

    Sister, lo sai che Carli dice da quando sei andata via, mi manca Lory...
    non ti dico i salti di gioia quando le abbiamo comunicato il tuo ritorno :D
    sei entrata nella nostra casa e nello stesso memento nei nostri cuori
    spero di conoscere presto le tue figlie e Beppe :*
    intanto ci godiamo la tua presenza ***
    piesse: mi credi se ti dico che qualunque messaggio io lasci, mi sembra sempre che non riesca a trasmetterti quello che sento?
    ***
    love
    cla

    sandraincucina ha detto...

    mi sono commossa, hai descritto emozioni in cui mi sono ritrovata e mi ritrovo ancora a volte, grazie.
    Ho vissuto lontana dalla mia Sicilia e so esattamente quello che significa rifare un piatto, magari riuscito perfettamente e sentire che manca sempre qualcosa!
    Grazie per aver fatto vedere la poesia che c'è nella nostra terra!

    Maria ha detto...

    Splendida ricetta e presentasione!
    ciao e baci :)

    Saretta ha detto...

    Una vera fortuna visitare una terrameravigliosa di suo, guidata ed ospitata da un Amica!Indimenticabile...

    Ely ha detto...

    belle foto, bello avere dei legami di amicizia con una terra così ospitale e ricca e deliziosamente golosa la tua ricetta mannaggia alla Quaresima! baci Ely

    Giò ha detto...

    un racconto che trasmette le emozioni e la vostra bella amicizia!! noi poveri mortali ci accontentiamo dei panini da svenimento!

    Anonimo ha detto...

    Wow una citazione nel blog di Lory! Miii come mi sento importante!!!! Ma in fondo io non ho fatto niente di speciale... ho solo apprezzato ciò che era inevitabile apprezzare e condiviso con un'amica speciale questa scoperta.
    P.S.
    Hai visto quanto sono belle le mie Gigine????

    Ti mando un bacio e spero di poterti conoscere anch'io ad Aprile! :)

    Un bacio.
    Robbie.

    Virò ha detto...

    Credo che ogni regione italiana sia uno scrigno di veri tesori, dal punto di vista storico, culturale e soprattutto gastronomico.

    Tuttavia la Sicilia...è la Sicilia!

    L'ho visitata poche volte e meno di quanto vorrei ma comprendo benissimo il fascino che ti ha stregato!

    Le ricette che proponi sono da replicare quanto prima, la foto del pensiero a Falcone mi ha stretto il cuore, il colore di questa terra ed il calore di chi ci è nato e cresciuto sono unici...

    dEleciouSly ha detto...

    Mamma mia, Lory, dallo splendido reportage di Sarah e del vostro incontro a Torino... a quest'altra meraviglia per gli occhi e chissà per il palato!! A parte che sei sempre strepitosamente brava, ma poi si nota tutto l'amore e la passione che ci metti, davvero. Sai che quella terra suscita un "richiamo" inspiegabile anche in me... ?!? :)

    P.s. Ah, ecco chi è la simpaticissima "Cla" che ho avuto modo di incrociare spesso anch'io, soprattutto ultimamente... be'... due belle persone non potevano che 'trovarsi', alla fin fine! ;)

    Bacionissimi...

    Ele :)

    Lo ha detto...

    che raccont resoconto meraviglioso...grazie

    Elga ha detto...

    A parte l'imbarazzo della scelta fra tante prelibatezze, devo dire che ancora ricordo la vostra telefonata con immenso piacere, una sorpresa bellissima. Un abbraccio forte

    enza ha detto...

    prrrrr non mi avrai, mica piango io, mica mi commuovo io prrrrrrr

    Ciboulette ha detto...

    finalmente un post come si deve sui tuoi giorni con Claudietta!!! Anche io ho avuto la fortuna di conoscerti telefonicamente quel sabato sera, sissi, e già ero emozionata così!!!

    La ricetta è meglòio che non la guardo, ma tu più sei a dieta più prepari cose da sbattersi per terra e sbattere la bilancia fuori dal balcone???? :))

    Un bacio grande :)

    marzia ha detto...

    che colori, sapori, profumi, sentimenti profondi in questo post...

    Dida70 ha detto...

    Ciao tesora,
    pur non essendoci mai stata purtroppo, condivido a pieno la tua passione per la Sicilia e per le strepitose persone che la abitano come Claudia, la tua sister, dalle vostre parole trasuda tutta la magia dell'incontro che vi ha viste protagoniste!
    ed ha ragione Claudia, nello spazio di un commento, per quanto intenso possa essere, sembra sempre di non riuscire ad esprimere ciò che realmente proviamo, come me in questo momento!
    per queste ricettine che hai postato potrei anche svenire...ho l'acquolina in bocca!!!
    ti abbracio forte
    dida

    Angela ha detto...

    Sono stata a Palermo anch'io qualche giorno fa! Un terra splendida la Sicilia con persone fantastiche!

    fantasie ha detto...

    Ad Aprile voglio conoscerti anche io! Mi raccomando, non dimenticarti di me!!!
    Baci
    Stefania

    dada ha detto...

    Mi sono un po' emozionata anche da estranea. Riesci a rendere tutto vivo, pieno d'entusiasmo e di passione. Grazie per queste gocce di Sicilia e queste golosità senza tempo
    Prima o poi ci devo tornare :-)

    piccoLINA ha detto...

    Anche io sono follemente innamorata della Sicilia! Grazie per questo bel tuffo in quella terra meravigliosa!!!
    Spero di tornarci presto...sono in astinenza da pane e panelle!!!! :-)
    Ciaooo

    Shade ha detto...

    tra te e Paoletta mi state facendo venire una nostalgia!!!
    io chissà quando ci torno nella mia isola! vabbuo', mi accontentero' di guardare le tue foto!
    non vedo l'ora di vedere quelle che farai quest'estate!
    complimenti per le tue panelle e crocchè, davvero perfette! i panini li provero' quanto prima! maledizione, ma perchè i carboidrati non fanno dimagrire! uff!

    Shade ha detto...

    ops, primavera, intendevo!

    silvana ha detto...

    .....che dire....grazie non basta. Sono felice di sentire questa corrente che si sprigiona tra te e Claudia, io questa volta non mancherò. A presto Lori
    Silvana

    Sorriso ha detto...

    Veramente carino questo blog! complimenti.
    Ho scoperto che hai anche vissuto a Bergamo, io sono originaria di li. Mi ha fatto ridere leggere una ricetta (ravioli di Parre) che non conoscevo minimamente, coma mi son persa!!!
    Verrò spesso a trovarti,
    un Sorriso...

    Claudia ha detto...

    Sister mi sa che ad aprile saremo assai ahahahahah
    un bellissimo gruppo di persone ti aspetteranno a braccia aperte
    Giovanni, Carlotta, Silvana, Robbie, Stefania...
    ed io ****
    beddaaaaaaaaa

    Lory ha detto...

    @ Luna grazie di cuore ;-)

    @ Val le foto non sono belle,è il panorama che rende da solo ;-))

    @ Jajo,magari alla prossima visita ok? ;-))

    @ Alem basta rifarle così la nostalgia è un pò meno "pesanre" ;-))

    @ Nary è un piacere ;-))

    @ Maiiiiiiiiii anch'io ahahahahaha

    @ Cla bucccccccirada hai anche pianto,io no io no io no.-.ahahahaha ;-))

    @ Tian è un onore per me "sentirmi" siciliana e poterlo trasmettere ;-))

    @ Gemelline ma la mia Cla è unica ,-))

    @ Nishhhhh ma che bello rileggerti ;-))

    @ Cla lo sento lo sento ;-))

    @ Sandra VOI tutti rendete la vostra terra speciale ;-)

    @ Maria grazie!

    @ Saretta non si può dimenticare no ;-))

    @ Ely aspettimo dopo no? ;-))

    @ Giò l'amicizia è anche..leggere di voi qui ;-))

    @ Robbieeeeeeeee tesora ti voglio abbracciare questa volta e non me ne vado se non lo faccio,questa è una minaccia per Cla..ahahahah

    @ Virò ci credi che non posso spiegare cosa ho provato una volta arrivata ai pidi del monumento?

    @ Ely dovresti passare anche tu che aspetti insomma,magari insieme a Sarah Marco e perchè no anche io tuo fidanzato ;-)

    @ Lo,a te ;-))

    @ Enza neanch'io neanch'io..bugiarde che siamo..ahahahah

    @ Cib che bello è stato sentirti ;-))

    @ marzia tanto tanto sentiti ;-))

    @ Dida bella io da te non lascio quasi mai commenti e me ne vergogno molto,tu sei sempre così presente e carina,chissa se prima o poi riusciremo anche noi ad abbracciarci ;-))

    @ Ciao Angela,visto che roba ;-))

    @ Stefiiiiiii ma certo che si ;-))

    @ Dada è tutto cio che provo ;-))

    @ Piccolina l'astinenza è brutta bisogna rimediare ;-))

    @ Shade allora fai così ,mangia i panini e poi corri fino a giu ;-))

    @ Silvana non vedo l'ora ;-))

    @ Sorriso grazie!

    @ Cla allora organizzate un comitato di accoglienza e poi alla sera tutti a mangiare le panelle a Isola..ahahahahahah!

    satsuki010 ha detto...

    I tuoi panini con panelle e crocché sono bellissimi \*O*/! Quando ho visto la prima foto, giuro che ho pensato li avessi comprati a Palermo XD!
    Complimenti, non è per niente facile prepararli in casa...a casa mia c'è sempre riuscita solo mia nonna, nonostante sia io che mamma ce la caviamo in cucina T_T!
    Ciao :D
    Giuliana

    Dida70 ha detto...

    e che mi frega che non mi lasci commenti io ti voglio bene lo stesso!!! però sappi che ogni volta che vedo una tua singola parolina ... mi commuovo perchè hai pensato a me, lo so che tu non vai molto in giro per blog e allora mi sento che mi fai un regalo in quel momento, le dico sul serio queste cose e lo spero con tutto il cuore di poterti abbracciare un giorno!
    un bacio azzeccoso:))))
    dida

    Virò ha detto...

    Sì, ci credo...

    All'università ho avuto il figlio di Dalla Chiesa come docente e da allora si sono rafforzati in me la rabbia contro il sistema mafioso e l'ammirazione per chi ha il coraggio di combatterlo.

    Falcone e Borsellino sono veri eroi del nostro tempo...

    Aniko ha detto...

    è meraviglioso.
    a giugno farò un viaggio in Sicilia , non vedo l'ora di scoprire questa terra.
    Complimenti , il tuo blog è stupendo.

    Alice ha detto...

    che bello questo post! ...e che buono!!!!! si vede che c'è tanto amore nelle cose che descrivi!
    ho appena scoperto il tuo blog ma lo seguirò di sicuro!
    fai un salto a trovarmi se ti va anche se non sono brava come te ;)
    ciao!
    Alice

    Claudia ha detto...

    sister, ma quale isola e isola, facemu le panelle dintra e finisce a frii e mancia tutti 'nsemmula
    ok?
    *

    Dida70 ha detto...

    carissima cheffa,
    volevo solo avvisarti che la tua mitica 'sfoglia dei poveretti' è ritornata ancora una volta con un 'padrone' diverso, fai un salto da me per saperne di più!!!
    scusa se ti ho fatto da avvocato difensore, non perchè tu ne abbia bisogno perchè son sicura tu sia assolutamente superiore a queste cose, ma l'ho fatto innanzitutto per affetto nei tuoi confronti e giusto per far capire che non sono tutti scemi quelli che stanno seduti di fronte allo schermo!
    tvb
    dida

    Laura ha detto...

    Sono passata di qui ed ho trovato proprio un bel blog, complimenti!!!!
    Belle le foto e belli i tuoi post....oltre ad essermi aggiunta tra i tuoi sostenitori, ti aggiungerò nella mia blogroll.
    A presto ;)

    silvia ha detto...

    leggendo mi riconosco, romagnola con il cuore in sicilia, che riconosce negli amici di trapani una famiglia che non ho più, meravigliosa palermo che ho solo toccato al volo con lo sguardo. vucciria visitata di sera quando tutto era metter via e chiudere e i bambini nelle strade e la gentilezza come nessuno. passare sul punto della strage e provare dolore fisico e meraviglioso il tuo modo di descrivere. così sono, meravigliosi siciliani occidentali! dottora compresa!

    Giulia ha detto...

    Buone le panelle...mia nonna me le fa ogni tanto! bravissima!

    Ho un premio per te, passa da me a ritirarlo!
    http://afuoco-lento.blogspot.com/

    Mitì ha detto...

    Ma che meraviglia di post, tesora! Vorrei avere l'arcivernice per prendere tutto, da quei tuoi pani fantastici alle composizioni di tua sorella...Sono stata arcifelice di conoscerti, cara. Mi spiace solo non aver potuto chiacchierare più a lungo: sarà per la prossima volta. Un bacio grande!

    iana ha detto...

    che bello! Anch'io ho un pezzo di cuore in sicilia, penso sia una terra così, che ti conquista e ti rende sua, almeno un pò! con un'amica così poi...

    Lo Ziopiero ha detto...

    MMMiiiihhhh, che vogghia mi facisti viniri!!! Anche io sono innamorato di questa Terra e delle meravigliose persone che ci abitano.

    ...e poi quelle crocche'...quasi quasi ...

    Bella l'ape e le foto che le hai scattato ;-)

    Adriano ha detto...

    Ah, eccoli qua, li ho cercati varie volte senza esito. Belli davvero!
    Mi fa piacere che l'ispirazione sia venuta da una mia ricetta, ti ringrazio.