giovedì 26 novembre 2009

Ci vediamo l'anno prossimo ;-))

tortasugna5
Ogni tanto una pausa ci vuole e visto il periodo pieno d'impegni ho deciso di fare gli auguri a tutti voi con un pò d'anticipo ;-)
Domani farò un viaggetto che mi porterà dritta dritta dalla mia
  • Sister
  • e questo vi assicuro è davvero un bellissimo regalo di Natale ;-))
    Al ritorno mi aspetta un pò di lavoro e poi viiiiiiia al mare ,perciò a voi tanti ma tanti auguri con la speranza che l'anno si chiuda per tutti in modo sereno.
    Io vi lascio con la ricetta di una crostata spaziale .
    Anni fa quando bazzicavo su CI
  • Lydia

  • pubblicò la ricetta della frolla che preparava la sua nonna Lydia ;-) Letta la ricetta mi viene subito alla mente che mia nonna usava fare i biscotti con lo stesso ingrediente "strano" e allora perchè non provare questa frolla,detto fatto..Una cosa da sballo totale ,ricordo che lo dissi subito a Lydia per me fu davvero una scoperta meravigliosa,il ricordo di mia nonna si legava alla sua ;-)Continuai a prepararla per anni sino a quando non persi la ricetta e anche Lydia che ritrovai tempo dopo grazie al blog ;-) Erano mesi che continuavo a dire devo chiedere a Lydia devo chiedere a Lydia e l'altro giorno ho chiesto ed ecco qui questa meraviglia!!!
    Ora prima di storcere il naso una volta letto l' ingrediente "strano" (almeno per una frolla classica)provate e poi vi assicuro sarà solo puro godimento ;-)
    L'impasto rimane leggero e molto molto friabile è perfetto con marmellate o composte ma nulla vieta le creme.
    Si stende e si lavora benissimo, ho solo diminuito leggermente lo zucchero ma solo per gusto nostro.
    Lasciate raffrddare molto bene la crostata prima di mangiarla.
    Grazie a Lydia ma sopratutto a Nonna Lydia ;-))

    AUGURI DI CUORE A TUTTI VOI CI VEDIAMO L'ANNO PROSSIMO!!!

    LA CROSTATA DI NONNA LYDIA

    tortasugnafetta

    500 gr farina

    240 gr strutto

    2 uova e 2 tuorli

    200 gr zucchero (Io 160)

    1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaino di bicarbonato.

    Impastare come per la frolla comune mettere in frigo per 30 minuti stendere e farcire a piacere.

    35 commenti:

    Lydia ha detto...

    Ero davanti al pc in attesa.
    Questo post lo stampo per mio padre, sono certa che si commuoverà come me.
    Io ero molto legata a mia nonna

    excalibur ha detto...

    Cara Lory, spero che il tuo viaggio in Sicilia sia bellissimo e che il tuo incontro con Claudia altrettanto speciale!! Vi abbraccio entrambe!

    Ciboulette ha detto...

    Lo strutto!
    io ho usato qualche volta quello fatto in casa da mia suocera (che lascia tutti i "ciccioli" con cui fare il pane!!), e al supermercato ho sempre un po' di timore ad acquistarlo, ma certamente è molto più delicato di quanto ci si potrebbe aspettare.
    Oggi è tra me e e tegiornata di ricordi per Lydia..mi piace sentir parlare di questo suo passato da forumista, si capisce ancora meglio (oltre che dal blog) che non è niente affatto una cuocoa improvvisata, anzi.
    E passiamo a te...abbraccia forte la scorzetta un centinaio di volte anche da parte mia!!!!!
    E passa una fine d'anno serena e felice...ma poi ci becchiamo prima, si che ci becchiamo!
    Bacio grande ***

    lenny ha detto...

    Quando ho letto il titolo, sono corsa agguerrita per esprimere le mie rimostranze contro questa lunga assenza annunciata, ma poi dopo aver conosciuto le motivazioni, mi sono placata ed ora ti lascio un incarico: un abbraccio da parte mia alla scorzetta e la raccomandazione di pensarmi quando sarete insieme.
    A te un abbraccio ancora più forte e tanti in bocca al lupo per tutto!!!!
    Infine la crostata: per me è un po' difficile da accettare la presenza dello strutto, ma come tutti gli ingredienti deve essere di buona qualità: da bambina per es. quando mia madre preparava salsicce & Co. da stagionare, non mancava mai di preparare qualche scodella di buon strutto!!!!
    Che bello: tu e Lydia siete "vecchie" amiche?
    Un bacione grande :))

    Alex ha detto...

    Lory...mi spiace non poterti leggere per un pò...auguri anticipati allora: buon natale, buon anno.... a presto!!! baci Alex

    Lo ha detto...

    tesoro allora buon tutto e un abbraccio grande...mangio volentieri una fettina di dolce con te stasera :)

    Giò ha detto...

    allora auguri anticipati!!
    l'ingrediente così strano non è...la mia nonna lo usava nei dolci e per esempio lo si usa ancora nella sbrisolona mantovana!

    Aiuolik ha detto...

    Auguri Lory, buon fine anno e buon tutto per il prossimo che deve ancora arrivare!!!

    Un abbraccio,
    Aiuolik

    Artemisia Comina ha detto...

    lo strutto, certo! e che c'è di strano :DDDD

    bello vedervi insieme, le due del vecchio forum :)

    buona vacanza, a presto!

    Mariluna ha detto...

    Carissima sarai arrivata?....dalla mia cummari grande, salutamela e tu fatti un sereno viaggio, riposati e capisco bene la tua pausa...tanto noi ti aspettiamo.
    Un grande abbraccio

    Mariluna ha detto...

    ps; si lo strutto é quello che usa mia madre, lei di pasticceria ne capisce un sacco!!!!

    Dida70 ha detto...

    bene,la proverò domani, l'ingrediente 'strano' ce l'ho!!!
    buon viaggio (e salutami tanto la scorzetta!), buon lavoro, buone feste ... BUONA VITA Lory...con tutto il cuore!
    dida

    Precisina ha detto...

    Uhm, cerco cerco, eppure nessun ingrediente strano in giro :)) ehvabbè va, ho capito che sò troppo di parte, ma sottosrcivo in pieno, è proprio tutta n'ata cosa!!! senza contare quel famoso pizzico di ammoniaca (che qui a roma fatico a reperire, grrr). buone vacanzeee, N.

    marzia ha detto...

    auguri in anticipo, allora!
    goditi le vacanze e gli affetti.
    un abbraccio

    salsadisapa ha detto...

    non ho l'abitudine di usare lo strutto, ma dalla descrizione che hai fatto di questa crostata mi è venuta voglia di farla il prima possibile! appena trovo (o faccio) uno strutto buono mi ci fiondo :-) cara lory, la pausa ci sta tutta ma non ci abbandonare ehhhhhhhhhhhh! rilassati, riposati, divertiti e goditi il tuo tempo :-) un abbraccccccccccccccccccccc!

    Mimmi ha detto...

    Purtroppo qui trovare lo strutto non so quanto sia facile, ma la tua ricetta la segno comunque. Se ne parli con tanto entusiasmo, non puó che essere speciale!!
    A te ed alla tua famiglia i miei auguri per una bellissimo proseguimento e buone vacanze!!

    papavero di campo ha detto...

    perché lo strutto sarebbe strano? in tutta la cultura dolciaria del sud è presente lo strutto, che regala friabilità e se è di ottima qualità è inodoro infatti non se ne avverte la presenza, mentre il burro si sente sempre un po' a mio giudizio,
    buona sicilia e auguri speziati alla mercantessa!

    Gloria ha detto...

    Io faccio dei biscotti con lo strutto, ed è vero che l'impasto è più leggero! Buon viaggio e buone feste anche a te!

    dEleciouSly ha detto...

    Fai buon viaggio, Lory!! Tanti cari auguri di buone feste anche a te e ai tuoi cari. Sono molto belli questi incontri... possono davvero riservare sorprese inaspettate... bei rapporti d'amicizia duraturi ed importanti. In bocca al lupo! :)

    Un abbraccio e grazie per la ricetta: fa una gola!

    Bacioni

    Ele :)

    Liùk ha detto...

    tanto noi ci si vede di là

    dada ha detto...

    Buon viaggio e tantissimi auguri anche a te!
    Questa è molto più di una torta, ha una storia che continua a vivere nelle mani di chi la fa' e la ricorda.
    Baci

    miciapallina ha detto...

    Ecco cosa succede a sparire dalla mensa per un po, anche con la giustificazione!
    Vabbè... allora auguri.
    Goditi davvero il tuo viaggio e stai serena!
    Io ti aspetti qui, indefessa, sperando di non soffrire troppo di malinconia!
    Un abbraccio speciale

    nasinasi

    JAJO ha detto...

    Meno male, ti levi di torno per un po' hahahahahaha
    Scherzi a parte: auguriiiii, e buoni viaggi :-D

    Ingrediente "strano"... sarebbe... la farina ? Ma nooo, anche con lo strutto si fa la crostata :-D

    Dida70 ha detto...

    cara carissima Lory,
    ho letto solo ora il tuo commento al mio post di ieri e come ho già scritto anche alla tua sister, non sai che enorme piacere sapere che avete letto il mio 'libro' insieme! siete due mitiche e ho la sensazione che voi due la superficialità ... nemmeno sapete cosa sia! mi sbaglierò? credo di no!
    p.s. mò vado a sbirciare nelle etichette...ma è capace che manco io mi accorga dell'errore ah ah ah!!!
    baciottoloni
    dida

    francesca ha detto...

    Auguri anticipati anche da parte mia e.... mia mamma fa anche la frolla cosi, in realta` usa meta` burro e meta`strutto, e sono assolutamente daccordo con te e` puro godimento ... e la cosa ancora piu grandiosa e che fa anche lo strutto a partire dal grasso del maiale!
    ogni anno c'e` un vasetto in serbo per me e lo uso con molta parsimonia viste le calorie associate!
    Francesca

    fedeccino ha detto...

    Magnifica crostata, terribilmente evocativa !

    cobrizoperla ha detto...

    tu voli via e ci lasci questo carico di colesterolo?!?! ;-))
    buon riposo a te Lory cara.

    elisa ha detto...

    tesoro...buon anno anche a te..e buon viaggio!!Rilassati e goditi tutte queste belle esperienze che ti aspettano..
    Un bacione!

    Sara ha detto...

    buon anno cara Lory!

    mozza in carrozza ha detto...

    CHE BELLA!!!Complimenti per la ricetta! ti ho inserita nei miei preferiti!! passa a trovarmi nel mio nuovo blog, l'ho appena iniziato CIAO CIAO!
    ..e ancora complimenti!!!!!
    Mozza

    http://mozzarelleincarrozza.blogspot.com/

    Elena ha detto...

    Buon anno cara e complimenti come sempre per le splendide ricette...a presto!

    cat ha detto...

    ciao Lory, buone feste, cat

    Anoushka ha detto...

    Wszystkiego najlepszego z okazji Świąt!
    Joyeux Noël
    Buon Natale!
    Marry Christmas

    :)

    dada ha detto...

    Volevo augurarti uno splendido anno e a prestissimo con i tuoi piatti deliziosi :-)
    Buon inizio settimana

    Cuocopersonale ha detto...

    Complimenti per il blog..
    Ne ho aperto uno anch'io.. speriamo ti piaccia come il tuo piace a me..
    Buona cucina.
    Matteo