martedì 3 marzo 2009

Pecorino e fave..

risofave
Nella famiglia di Beppe a Pasqua è tradizione iniziare a mangiare con un "antipasto" di fave crude pecorino pane pugliese e vino rosso ;-)
Una cosa leggera insomma ;-)
Io adoro le fave, avete presente quanto è buono il Macco ( Maccu di San Giuseppi ;-) ) cicoria e fave,o con il guanciale ??
Una meraviglia , questa volta grazie al mio fruttivendolo di fiducia del mercato mi sono portata a casa 3 kg di favette fresche e piccollissime ,dolci tenere e buonissime.
In casa avevo del pecorino fresco di Pienza dal sapore dolce e leggermente piccante ,riso
  • ZACCARIA

  • appena acquistato, perchè non mettere tutto insieme?
    E allora via..
    Dovrete prima preparare un brodo vegetale profumatissimo con quante più verdure verdi possibili, senza cipolla però e poi proseguire così..


    RISOTTO CON FAVE E FONDUTA DI PECORINO DI PIENZA

    risottoconfave2


    400 gr di riso Carnaroli Zaccaria

    1 kg di fave gia sgusciate

    100 gr di Lardo

    150 gr di pecorino di Pienza(altro purchè non troppo stagionato)

    250 gr di latte intero (o panna se piace di più)

    Brodo vegetale Q.B

    Olio al sedano

    Pepe nero

    Iniziate preparando una crema di fave facendone scottare per 3 minuti 600 gr una volta cotte raffreddate subito in acqua ghiacciata e togliete la pellicina che le ricopre,mettetele in un contenitore insieme a mezzo bicchiere di olio al sedano e un bicchiere di brodo,riducete tutto a crema tenete da parte.
    Sciogliete nel latte a bagnomaria il pecorino montatelo poi con il mixer e tenete in caldo.
    Versate in una pentola un pò di olio e soffriggete leggermente il lardo versate il riso fate tostare e iniziate la cottura con il brodo.
    Dopo 7/8 minuti versate la crema di fave e le restanti fave spelate ma crude,proseguite fino a cottura matecate poi con un giro di olio al sedano.
    Versate nei piatti la fonduta di pecorino qualche goccia di olio il riso e finite con pepe nero.


    OLIO AL SEDANO


    oliosedano

    Olio extra vergine non troppo forte

    Foglie di sedano

    Sale di guèrande

    Portate l'olio a 65° versate il sale e il sedano fate raffreddare e mixate!

    50 commenti:

    http://lacucinadicalycanthus.net ha detto...

    ci sono già le fave?
    che bella cosa il loro ritorno e la tua ricetta, questa faccenda di riprendere un'associazione classica e "rigirarla" nei modi e nelle consistenze mi piace da morire. L'anno scorso proprio agli esordi della cucina ci avevamo provato con delle muffin (fave e pecorino romano... che anchelì è un classico)ma questa robina del risotto è cooccolisima.
    baci
    PS che bello, lo ripeto, che se tornata...

    manu e silvia ha detto...

    Complimenti! questa ricetta è davvero bellissima e di un fantastico verde!
    le fave ci piacciono molto, ma fin'ora le abbiamo sempre provate all'interno di zuppe....
    questo risotto è cremoso, come piace a noi!
    buonissima ricetta!
    un bacione

    CoCò ha detto...

    Bentornata ho giusto un pezzo di pecorino di Pienza in frigo ma è un po' stagionato in tal caso che abbinamento mi consigli?

    iLa ha detto...

    Bello l'olio al sedano!
    Io le fave credo di non averle mai mangiate! Peró mi hai incuriosito con questo risotto gustoso.
    É bello tornare a leggerti.
    Buona guarigione!
    Un abbraccio
    iLa

    Dida70 ha detto...

    mmmm ... a me le fave con il pecorino mi poortano direttamente ai pic-nic di Pasquetta, sai da noi è d'obbligo la scampagnata con tanto di 'casatiello-ricotta-salame-e giustappuntio, se ci sono fave-pecorino' ma anche le festività del 25 aprile e soprattutto il 1° maggio, ricordo un memorabile pic-pic a Colleferro, alla terra di mio zio Domenico, che oggi mi guarda da lassù, orgogliosissimo delle sue prime fave ... un sapore che non dimenticherò mai!
    ma questo riso con la fonduta è una vera sciccheia! non vedo l'ora di assaggiare sto formaggio nella sua terra d'origine ...
    un abbraccio abbraccioso strapazzoso
    mia dolce e carissima Lory

    Virginia ha detto...

    Anch'io ho visto già le fave in giro!! Che bello! Mettono di buonumore...
    Lory, ciao! Ma quanto sei già superproduttiva?? Bello, bello...

    JAJO ha detto...

    Aaaahhhh, già proiettati verso le scampagnate di Pasquetta e 1° maggio eh !!!!
    Quasi quasi ti preferivo acciaccata e sottotono, se devi tornare a stuzzicarci così :-PPPPP

    Lory ha detto...

    Maite io riesco gia a trovarle perchè il mio fruttivendolo è anche produttore,ha sempre cose magnifiche e alle volte prodotti di cui si è persa traccia .
    Ho visto i muffin che io adoro ;-)

    @ Grazie gemelline si molto cremoso fresco e saporito!

    @ Cocò grazie mille ;-)Ci vuole un pecorino non troppo stagionato perchè le fave essendo le prime hanno sapore molto delicato.
    Un abbinamento con il pecorino stagionato intendi?
    Se si ci vedrei a questo punto della pasta con guanciale fave e pecorino ;-)

    @ Ila l'olio al sedano è perfetto anche per piatti a base di pesce e verdure.
    Grazie mille un bacio!

    @ Dida che belli questi ricordi ,un abbraccio grande anche a te!

    @ Virgiii gambetta tenera ;-)
    No non sono ancora in fase iperproduttiva ,ma ci sto lavorando ;-))

    @

    Lory ha detto...

    @ Figlioletto mio,spero di venire a fare presto una scampagnata da voi,prima però devo andare più a nord ;-))

    sweetcook ha detto...

    Che bel piattino primaverile!E' proprio quello che ci vuole adesso che siamo stufi del freddo e della pioggia:)
    Ciao Lory:)

    dede ha detto...

    olio al sedano? mi piace l'idea, stasera lo faccio di corsa

    Claudia ha detto...

    al noDD? al suDD devi venire ma quale nodd, il macco qua lo devi mangiare, a che ci sei se vieni a san giuseppe, ti faccio mangiare il minestrone che fanno qua quel giorno cotto a legna...uno spettacolo!
    per adesso ti dico questo risotto mi appare spettacolare
    *
    cla

    valina ha detto...

    Che bello si va verso la pasqua!! Ricettine pasquali non ne conosco proprio..a casa mia non è mai stata una festa sentita...:-/..
    Ps : sei straordinaria come sempre!!

    salsadisapa ha detto...

    grande lory, tornata in cucina come e meglio di prima! non vedevo l'ora di rifarmi un po' gli occhi con le tue ricette :-P un abbraccio!

    Lydia ha detto...

    Grande, fave senza pellicina.
    A me con la pellicina non piacciono...
    Io levo la pellicina a qualunque cosa, è una specie di ossessione maniacale.
    L'olio al sedano è molto interessante

    Anonimo ha detto...

    BENTORNATA!!!
    Mi è mancato molto non leggere le tue bellisme ricette.
    Sono contenta che vada molto meglio e che tu stia ritornando in forze.Del resto si apprezza di già...
    Ancora ben tornata.
    Antonella

    marta ha detto...

    Che bello!! Mi fa piacere vedere che sei tornata con le tue bellissime ricette Un abbraccio

    elisa ha detto...

    da pugliese non posso che essere contentissima per questo risotto che prevede fave e formaggio..Grande Lory!!Un bacione!

    Cobrizoperla ha detto...

    arrivo tardi senza sapere cosa ti è successo ma ancora in tempo, spero, per dirti bentornata!
    ... che il verde tenero delle fave significhi davvero una rinascita! ;-)

    Loste ha detto...

    Se ti dico che sei brava ti inc**** !

    Ma per capire i tuoi piatti per basta rifarli, senza tante chiacchiere e allora brava è poco.
    E lo sai !

    Fra ha detto...

    Wow ci sono già le fave! Risotto spettacolare, con un aspetto cremosissimo che fa venire un languorino
    Un abbraccio

    fra

    dioniso ha detto...

    Anch'io adoro fave e pecorino. Mi piacerebbe provare la tua ricetta, ma purtroppo il resto della famiglia non condivide questi miei gusti :-)

    Magari tra qualche settimana, quando qui arriveranno le fave fresche, la proverò da solo....

    Saluti

    Ciboulette ha detto...

    e' gia' tempo di fave!!!!

    Io purtroppo cicoria e fave non l'ho mai apprezzato, per quanto da noi sia uno dei piatti di base, ma le favette fresche mi sa che qest'anno mi conquistano....

    grazie per questa primavera anticipataaaa!

    Mariluna ha detto...

    poco mancava che li comprassi anch'io le favette ma erano grosse e non mi sentivo di acquistarle tutte per me...purtroppo non sono molto gradite nella mia famiglia...presto verrano i miei genitori ed avro le favette fresche del giardino di casa in calabria...fremo dalla voglia di mangiarle crude con il formaggio!!!
    Piatto stupendo di inizio primavera:)))

    Giò ha detto...

    mi sono innamorata di questa ricetta! di solito faccio la pasta con fave e pecorino con un pò di pancetta croccante, ma questa versione risotto cremoso è geniale!

    tartina ha detto...

    Che bel verde questo piatto!
    Assolutamente da provare: coreografico e appetitoso :P

    *

    Jelly ha detto...

    Ah, quanto mi sono mancate le tue ricette!
    Che bello questo piatto! Assolutamente primaverile!

    Dolcienonsolo ha detto...

    Lory, ma che hai combinato????una ricetta più buona dell'altra...mancavo da un pò....bravissima e sono contenta di vedere che hai ripreso le tue forze!!!Un bacione.

    sciopina ha detto...

    feve e pecorino! What else? che bello che bello mi mancavano troppo le tue ricettine...
    smack smack..

    Elga ha detto...

    Adoro le fave, e proprio a proposito di maccu..quand'è che me lo prepari??? Non lo mai mangiato ma mi incuriosisce tantissimo..
    Aspetto è!?

    Caty2 ha detto...

    Anche da noi a Genova le fave si mangiano crude con il formaggio sardo fresco che arriva proprio dalla Sardegna. Appena raccolgo le prime dalla fascia(orto) farò questo risotto. Anni fa avevo fatto un pesto di fave ma tutte crude, togliendo la pellicina e massacrandomi le unghie (era una cena per 20 persone!!) Sono proprio contenta di rileggerti. Caty2

    Rossa di Sera ha detto...
    Questo commento è stato eliminato dall'autore.
    Rossa di Sera ha detto...

    Lory, ma da voi sono già arrivate le fave! Allora domani al mercato me le trovo anch'io, mi sembra di averle già avvistate l'altra settimana..
    La ricettina è magnifica, non vedo l'ora di assaggiare!..
    Un bacione e bentornata con i tuoi meravigliosi sfizi!

    Paoletta S. ha detto...

    Lory, se c'è il pecorino di Pienza, allora non sono fave ma baccelli !! :P :P

    Antonella ha detto...

    Ciao Lory!
    Magnifico questo risottino....sa tanto di primavera..
    appena trovo le fave te lo copio...il pecorino di Pienza ce l'ho sempre nel frigo....lo adoro!!! ;o)
    Bacioni

    comidademama ha detto...

    Le fave mi ricordano i primi giorni di maggio, quando le raccoglievamo fresce nella cascina di amici a Recanati, per mangiarle crude con pecorino o con prosciutto crudo.

    Il colore che hai diffuso sul blog mi porta alla primavera!

    twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

    Mio padre è un'appassionato dell'antipasto ma io sono molto più tentata dalla tua rivisitazione in versione primo piatto :-)
    Super Lory! Baci

    Luca and Sabrina ha detto...

    Sei tornata con una ricetta squisita e saporitissima, anche a noi piacciono molto le fave, non abbiamo mai pensato di utilizzarle in un risotto, eppure l'idea ci solletica il palato. Col pecorino il tutto prende una curva che sa di buono, di profumato e quella cremosità è da acquolina. Speciale questo piatto!
    Baci da Sabrina&Luca

    marzia ha detto...

    che bel verde primavera!

    Lo ha detto...

    ciao tesora meravigliosa....questo riso mi piace...perchè mi ricorda la toscana e le vacanze e per quel suo aspetto cremoso e saporito...ma lolio si può anche conservare???
    un bacione

    Camomilla ha detto...

    Fichissimo, si può dire? Ho visto qualcosa di simile con l'aggiunta anche di guanciale... che dici se 'po fà?
    Un abbraccio!

    cocozza ha detto...

    Bravissima subito all'attacco in cucina e sul blog ma come faiiii!;D
    anche io adoro le fave ma con il riso proprio mai pensato, appena mi capita di comprarle è da fare subito questo risotto
    bacioni cocozza

    Lory ha detto...

    @ Sweettina cara quanto è vero ,ccidenti qui continua a piovere!!

    @ Dede si si io lo faccio spesso insieme a quello al timo,al limone ecc..ecc.sono veloci e il loro uso è infinito!

    @ Cla e cetto che lo mancio a casa tua..ahahaha!!

    @ Val tesoro mi fai arrossire!

    @ Salsina tenera un abbraccio grande anche a te!

    @ Lydia mi piacerebbe vederti ..ahahaha!

    @ Antonella grazieeeeeeee ;-))

    @ Grazie Marta un abbraccio anche a te!

    @ Eli ma lo sai che ti pensavo mentre lo cuocevo ;-)

    @ Cobri grazieeeeee mi hanno tagliato un pochino..ahahaha!

    @ Loste fermati che tu esageri..ahahah!

    @ Fra ma che bello leggerti qua ;-) Grazie un abbraccio anche a te!

    @ Dionisio eddaii un pugnetto giusto per apprezzare ;-)

    @ Cib sapessi invece che mangiate ne farei io,l'ho preparato settimana scorsa con fave secche ..una meraviglia ;-))

    @ Mari e ci credo che fremi ,lo farei anch'io ;-))

    @ Gio prova perchè è davvero speciale ;-)

    @ Tarti ciao bimba grazie!

    @ Jelly ma grazie ;-))

    @ Dolci che ho combinato?
    Mi avanzava un pezzo così zac me lo hanno tolto..ahahahah!

    @ Scipi non vedo l'ora di leggere ancora dei tuoi viaggi incredibili!

    @ Elga guarda qui http://lacucinadicalycanthus.net/?p=891 io alle volte ci metto le bietoline cmq sia è una cosa da provare assolutamente!

    @ Caty ciao ben ritrovata ,non sapevo si usasse farlo anche a Genova ,quante cose si imparano grazie anche alle amiche blogger ;-))

    @ Rossa il mio fruttivendolo è anche coltivatore diretto e lui sa che non appena ha qualche primizia me la deve portare ;-)

    @ Paoletta non capisco,intendi dire visto che si parla di Toscana le fave ,le prime intendo si chiamano bacelli?
    Perchè qui i bacelli sono i mangiatutto ma di piselli,queste erano proprio fave ;-)

    @ Antoooooo tesora che bello rileggerti,bacioni a te!!

    @ Elena ho vissuto nelle marche per 3 anni,e ogni volta che ne sento parlare..Bè che nostalgia ;-)

    @ Two era davvero buonissimo il risotto ;-))

    @ Ciao Sabri piacere di rivedere anche te ,hai ragione era davvero profumatissimo molto molto cremoso!

    @ Marzia non vedo l'ora che arrivi per arrampicarmi lassù ;-)

    @ Lo tesora meravigliosa tu altrochè!!
    L'olio lo conservi in frigo per diverso tempo!

    @ Cami ahahahahah certo che lo puoi dire ,certo che ci sta benissimo il guanciale basta che togli il lardo nel soffritto però!



    @

    Lory ha detto...

    @ Cocozzina dolce che bello rileggerti,come faccio?
    Un pezzettino per volta un pò cucino un pò mi siedo..ahahah!
    Un bacio grande!

    Loste ha detto...

    Senti, Mercante di Spezie, resto della mia opinione e non penso di esagerare.

    Prrrrrrrrrrrrr !!!!!
    :)))

    Paoletta S. ha detto...

    Lory, è che qui le fave le chiamano baccelli, anche a Pienza ;)

    Paoletta S. ha detto...

    p.s. poi lo sai che devo rompe, no?? prrrrrrrrrrrrrrrrr!!!

    Lory ha detto...

    Rompere ma ti pare?
    Io volevo proprio sapere quello altro che rompere tiè!!
    Ahahahahah!

    Rosatea ha detto...

    Fantastica l'idea dell'olio al sedano, ti copierò l'idea
    Mandi

    Rosatea ha detto...

    Fantastica l'idea dell'olio al sedano, ti copierò l'idea
    Mandi