mercoledì 8 ottobre 2008

La cacciagione..e la polenta di Marano

lepre9

A voi nn piace?
Tranqui neanche a me ;-))
Perciò questo piatto può tranquillamente essere sostituito da un coniglio d'allevamento.
Un piatto davvero buonissimo,adatto alle domeniche uggiose da passare in compagnia di amici,accompagnato da una polenta ricca e gustosa.
Ho usato una farina molto particolare,un antico ibrido che anche in Piemonte ha ritrovato gli antichi fasti.
Nasce in verità a Marano Vicentino,da qui il nome( Marano-Maranèlo),da un agricoltore che volle provare ad "incrociare" due tipi di mais diversi.
Le pannocchie sono molto piccole,di colore rosso ricche di proteine.
Ebbe un grande successo nei primi anni del novecento,ma negli anni del boom economico,la poca resa di questo prodotto,nn poteva più soddisfare le richieste,cosi venne messo da parte per produrre ibridi diversi,che davano si quantità superiori,ma qualitativamente lasciavano davvero a desiderare.
Pochi agricoltori si ostinaro a mantenere il Marano "vivo".
Con il passare degli anni la voglia di ritornare alle vecchie tradizioni,la nascita dei vari marchi ecc..ha fatto si che la produzione riprendesse alla grande!
La farina si presenta a grana grossa,con colore giallo molto spiccato con all'interno delle pagliuzze di colre scuro.
Se dovesse avanzare,provate a farla arrostire in padella,prenderà un retrogusto spiccato di nocciole e vaniglia ricordandovi molto nettamente, il profumo di una fetta di torta ;-)
Io la compro in un'azienda agricola bio in montagna,ma ci sono diversi siti che la vendono online!
L'ho servita come "zoccolo" per la lepre,ma ovvio che si presta per tanti altri piatti,a voi la scelta!

LEPRE AL MIRTO PRUGNE E SCALOGNI CON ZOCCOLO DI POLENTA MARANO

nuovalepre

1 lepre (o coniglio)

1 sacchetto di scalogni

prugne secche calcolarne 4 a testa

1 parte di mirto bianco

1 parte di aceto rosso

5 parti di ottimo vino rosso

1 stecca di cannella

1 rametto di salvia

1 rametto di rosmarino

olio extra vergine


La sera prima tagliare la lepre(coniglio) a pezzi in una grande terrina versare ,il mirto,l'aceto,il vino,aggiungere gli aromi e gli scalogni pelati,lasciare al fresco tutta la notte.
Il giorno dopo togliere i pezzi di carne dalla marinata asciugarli e tenere da parte.Scolare gli scalogni e gli aromi.
Portare a bollore la marinata,nel mentre in una padella far rosolare in olio gli scalogni e gli aromi togliere e tenere in caldo,aggiungere i pezzi di lepre e far rosolare molto bene,versare la marinata molto calda e far cuocere per 30 minuti,trascorso il tempo aggiungere gli scalogni aggiustare di sale mettere all'interno anche le prugne continuare la cottura.Quando la lepre risulterà ora mai cotta,toglierla dalla padella e mantenerla in caldo,restringere il fondo sino ad ottenere una consistenza sciropposa,
Cuocere la polenta e servire .

31 commenti:

enza ha detto...

che faccio scappo come una lepre?
non ho una grande passione per la cacciagione ma per il coniglio come giustamente hai scritto tu, si.
è davvero interessante la spiega di questi rodotti "di nicchia" ogni volta ne imparo una nuova.

valina ha detto...

Wow....... :-O .....

Alex e Mari ha detto...

Per ora per me solo polenta .. il coniglio ce lo aggiungo poi. Che bel piattino per questo freschetto :-)
Un abbraccio, Alex

manu e silvia ha detto...

Che bella ricetta raffinata!! Noi abbiamo qualche problema a procuraci la lepre...ma vedremo di arrangiarci in qualche altro modo!!!
bacioni

Giorgia ha detto...

non sono un'amante della cacciagione, e nemmeno della carne... però se me la prepari tu magari la mangio :)...

sciopina ha detto...

ma ti pare possibile farmi vedere sti piattini prima d'andare al lavoro? E fare la pausa pranzo nella caffetteria di sotto che c'ha solo panini pieni di maionese e jack potatos con coleslaw?????Ti citerò in giudizio...
bacioni!

salsadisapa ha detto...

io invece ADOROOOO la lepre!anzi forse, fra tutta la cacciagione, è proprio la mia preferita! sono curiosa per la polenta: chissà se riesco a trovarla!
ho visto anche le ricette qua sotto: cosa dire... un capolavoro dopo l'altro mia cara :-D
baci!

marzia ha detto...

lo sai che, in passato, ho fatto una ricerca sulle antiche varietà di mais del piemonte? dovrebbe anche essere in rete...

JAJO ha detto...

Ma "maammaaaa" a te non piace nienteee !! La cacciagione i dolci.... e allora non tentarci più !!! hahahahaha
Io, invece, adoro tutto quanto sia "selvatico"; in Umbria spesso mi attraversano davanti dei bei fagianotti.... hai visto mai che la prossima volta.... hehehehehe
Grazie per l'ennesima chicca territoriale :-D
Kissone !!!

adina ha detto...

eh beh.. la mia polenta preferita! da buona vicentina... :-)))) grande lory. io ci ho fatto i biscotti con questa farina. questi croccantelli qua sotto nella zuppa.. che belli... che buoniiii!baciotti

papavero di campo ha detto...

non ci sono parole per la magnificenza di questo piatto!
adesso ho capito! da te è sempre una prova da effetti speciali!
ah volevo aggiungere che in Garfagnana c'è un vecchio produttore di un mais detto "ottofila" (i giri dei chiccolini di mais) ed è eccezionalmente buona e diversa! immagino quanto la tua farina,
ciao strepitosa cuochessa!

Mariluna ha detto...

Infatti Lory, non mangio cacciagione, non mangio carne in genere, solo verdure, sono una capretta credo, anzi lo ero nell'altra vita...non cé verso di farmi mangiare la carne. Quella polentina pero' mi fà molto gola.
A parte tutto, ottima la ricetta e la presentazione da grandi chef, quale tu credo ormai sei. Bravissima.:)))

michela ha detto...

La cacciagione non piace nemmeno a me..ma il coniglio si.
Grazie.
ciao

clamilla ha detto...

Caspita...potrei spacciarlo pure un coniglio per lepre....ehehehehe!
Martina

Aiuolik ha detto...

Visto che a te la lepre non piace, la tua razione la prendo io :-))))

Ciaooo,
Aiuolik

Anonimo ha detto...

una volta sui binari della stazione di ivrea ho visto una lepre che mi guardava fisso fisso negli occhi, da allora mi viene un po' difficile considerarla un alimento ma la ricetta è stupenda!
Maite (dei calycanthus)

Ciboulette ha detto...

A Parigi ho mangiato un canard confit, e gia' mi sembrava quasi un sacrilegio mangiare un innocente anatroccolo, ma ero troppo curiosa :)

Finalmente sono riuscita a sbloccarmi e a comprare il coniglio, la polenta la adoro, e' uno dei motivi per cui arriva l'inverno, oltre i motivi strettamente astronomici, vero????? :)))

Viviana ha detto...

mmm io non so se mi piace oppure no la cacciagione... conosco solo la lepre e quella mi paice, solo che mi chiedo dove mai potrei comprarla una lepre e quindi probabilmente farei un conigli oche mi paice pure di +! detto questo Lory cara... come sempre mi stupisci con effetti speciali... la polenta poi è una favolaaaaaaaaaa!!! :) semba quasi una torta!! un bacio grandeeee

Viviana ha detto...

oggi sono un tantino ripetitiva ah ahah

Saretta ha detto...

Lory, questo punto una domanda devo fartela:ma quanto è grande la tua dispensa?Oppure hai una cabina armadio-dispensa?tutti questi ingredienti particolari che sai solo tu solo infiniti!!!
Ottimo piatto..io di lepre mangiavo il salmì che preparava mia nonna, quando ero piccola..divino...
baci

Liùk ha detto...

non ho niente da dire volevo solo ingolfarti un pò i messaggi

Sara ha detto...

Lory, io con la carne non ho fortuna!!!!

mamma3 ha detto...

Lo zoccolo di polenta lo promuovo a pieni voti,mi piacerebbe assaggiare questa farina particolare, ma per la selvaggina e il coniglio devo passare:( La presentazione è bellissima e la foto suggerisce quel caramellato tipico della cottura di queste carni, ma non ce la fo!!!!
Elga

Claudia ha detto...

Lo...
io non ho mai mangiato la lepre, ma nessun problema assaggio tutto, c'è sempre quel posticino per me a tavola vero?



ma della marinata ne vogliamo parlare?mmmh bona!
:)
******
cla

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Colpo al cuore .... trooooopo buona! Tutti questi profumi e una bella polenta! Strepitosa tu e la ricetta! Anche la foto, quando ho fatto la foto al civet non sapevo da che parte prenderla ... baci

Lory ha detto...

@ Enza allora usa il coniglio,corre anche meno velocemente...ahahahah!!

@ Val ;-0

@ Alex ccidenti,quante cose poi dovrai mangiare ;-))

@ Gemelline coniglio!!!!

@ Giorgia, quando vuoi lassù ;-))

@ Sciopi...ahahahah mi hai fatto morire dal ridere ;-))

@ Salsian se nn la trovi fai un fischio che lassù sui monti la trovo ;-))

@ Marzia allora devo trovarla ;-)

@ Jajo nn tornare a casa con un fagiano altrimenti te meno ehhhh !!!

@ Adina cavoli è vero!!! ;-))


@ Papavero conosco anch'io le ottofile l'acquistavo da Tibiona,davvero fantastica anche quella si,grazie per i complimenti ;-))

@ Mari uguale uguale,però in casa ho dei cannibali!!!

@ Michela allora prova con il coniglio ;-)

@ Martina si in questo caso lo potresti fare,ma solo se a tavola nn hai un cacciatore ;-))

@ Aiuolik accomodati pure ;-))

@ Maite per carità,io sarei scoppiata a piangere ;-))

@ Cibbbbbbbbbb sssssssssasinaaaa nn me lo sarei mai aspettata da te..cattiva!!! ...ahahahah

@ Vivi la senti la polenta giù per la schiena?...ahahahahah un bacio tesora

@ Saretta ssssssttttt che se mi controlla il portafoglio Beppe me mena...ahahah ;-))

@ Liùk tu puzzi!!!! ahahahahah

@ Sara e io che manco la mangio? ;-))

@ Elga allora solo polenta che problema cè? ;-))

@ Cla SUL BALCONE TI METTO !!!
Che aspetti a prendere sto volo? ;-))

@ Two ho riso per mezz'ora...ma daiiiiiii come nn sapevi da dove prenderla..ahahahaha!
Un abbraccio !!

marzia ha detto...

è qui...
http://www.provincia.torino.it/agrimont/file-storage/download/crab/pdf/pubblic_mais_piemontesi.pdf

JAJO ha detto...

Oddio, a dire la verità l'ultima volta sul ciglio della strada c'era una civettina di una ventina di centimetri :-D

Hai mica qualche ricetta con la civetta !?!?! hahahahahaha

Tatiana ha detto...

Come sempre...bellissima ricetta, mi incuriosisce la polenta chissà come si trova... Ma dico voi mangiate cacciagione e io salto... mannaggia qui la lepre mia sorella il cinghiale sgrunt!!!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Ciao bellissima! Ma sai che il disegno iniziale della mercante di spezie è strepitosa!?!

Claudia ha detto...

riesci sempre a farmi ridere :*
è una cosa bellissima ***
cla