venerdì 24 ottobre 2008

..E luce fu!

tortinaintera3
E speriamo che resti accesa ;-)
Come dice la mia
  • Dottora
  • quest'anno una fastidiosa "polverina magica" gira tra i foodbloggers.
    Pazienza l'importante e riuscire a nn farsi scoraggiare!
    Nn riesco a stare per molto tempo davanti al Pc ,ma almeno il dolcetto del we ve lo volevo dedicare,grazie per tutte le cose carine che mi avete scritto e per l'interessamento!
    Questa è una torta che potrete preparare nella forma normale o ridurla di dimensioni per servirla in monoporzione.
    E' composta da una sfoglia e una frolla,l'importante è che i due impasti siano tirati molto sottilmente in modo che tutto sia cotto uniformemente.

    TORTINA DI MELE CON ZABAIONE AL CALVADOS E CARAMELLO AL CAFFE'

    torta tagliata5

    FROLLA

    350 gr di farina 0

    200 gr di burro a pomata

    130 gr di zucchero

    2 tuorli

    1 pizzico di sale


    Lavorare il burro a pomata insieme lo zucchero aggiungere i tuorli d'uovo(nn freddi di frigo) continuare a mescolare aggiungendo la farina .
    Impastare molto velocemente far riposare la frolla in frigo per un'ora.


    Per la sfoglia,se la preparate voi usate la vostra ricetta,se nn avete mai provato a farla potrei postarvi la mia ricetta ma è un lavorone nn indifferente.
    Diversamente usate tranquillamente quella in commercio,magri quella di fattura artigianale piuttosto che industriale.

    ZABAIONE AL CALVADOS

    4 tuorli

    60 gr di Calvados

    40 gr di zucchero

    Montate i tuorli con lo zucchero sopra ad un bagno maria che nn raggiunga mai l'ebbolizzione aggiungervi poco alla volta il Calvados contunare a montare per 20 minuti.

    CREMA PASTICCERA ALLE MANDORLE

    4 tuorlo d'uovo

    1/2 l. latte

    40 g. zucchero

    1 cucchaio di crema di mandorle

    50 g. farina


    Far bollire il latte con la crema di mandorle, montare i rossi d'uovo con lo zucchero quindi amalgamare la farina, versare il latte nell'impasto e batterlo con una frusta da pasticceria. Far cuocere il composto girandolo continuamente per circa 5 minuti.
    Raffreddare.


    CARAMELLO AL CAFFE'

    200 gr. di zucchero semolato

    90 ML acqua

    2 cucchiaini di glucosio

    1 cucchiaino di caffè in polvere


    Versare in un pentolino l’acqua e lo zucchero insieme al caffè , portarlo ad ebollizione aggiungere il glucosio e lasciar cuocere fino a 125° C.
    Se nn volete cimentarvi nel caramello casalingo usate quello che trovate in commercio,scaldatelo e aggiungetevi il caffè.



    PREPARAZIONE

    torata tagliata1

    3 Mele fuji pelate tagliate e ripassate in padella con un pò di zucchero di canna,lasciandole al dente

    Stendere la frolla e rivestire le pareti dello stampo(o stampi mono)con un coppa pasta ritagliare dei dischi di sfoglia leggermente più grande/i dello stampo/i con un coltello incidere la superfice (tre tagli) spennellate con uovo.
    Adagiate sopra alla frolla le mele cotte ora mai fredde.
    Ora per quanto riguarda la crema,i miei nn amno le creme cotte nelle torte perciò ho proseguito così..
    Ho ricoperto con il disco di sfoglia e cotto in forno a 220° per i primi 10 minuti poi ho abbassato a 180° sino a cottura (circa 10 minuti ancora)
    Una volta che le tortine sono diventate fredde ,ho tolto delicatamente il disco di sfoglia ed ho aggiunto la crema (poca) alle mandorle fredda.
    Ho servito mettendo lo zabaione al centro del piatto e ho decorto con il cramello come da foto!

    40 commenti:

    Rossa di Sera ha detto...

    Lory, bentornata!!!

    Com'è andata a Parigi?

    La tortina e supergraziosa, ma non è giusto che la fai vedere a quest'ora, mi fai venire le voglie...

    Laura ha detto...

    Non so che ti sia successo ma ti abbraccio.
    Grazie per la tua ricetta

    Lory ha detto...

    @ Rossa, a Parigi?
    In verità farei bene ad andare a Lourdes ma sono solo dettagli ..ahahah!
    Un abbraccione !

    @ Laura un problema agli occhi che ogni tanto si ripresenta e che a quanto pare nn è ancora dato di sapere che ccidenti sia ;-)
    Grazie mille un bacio!

    erika ha detto...

    ciao cheffa,
    uhmmmm! che delizia!

    Artemisia Comina ha detto...

    bellissima; cosa c'è che non va? auguri!

    Elga ha detto...

    Bellissimo questo dolcino, un agiusta coccola per te, che leggo esci da una disavventura..quando vedo che alcuni blogger manacano per un pò ho sempre timore..ma per fortuna è tutto risolto, vero??
    Elga

    clamilla ha detto...

    Sarà mica che ti prudono e lacrimano gli occhi? e diventano rossi che sembra tu abbia avuto una botta? A me succede all'occhio sinistro....e sempre quando uso il pc più del normale!
    Dopo questo confronto molto interessante di prima mattina...complimenti per questa tortina, sembra di sentirne il sapore!
    Buon fine settimana!
    Martina

    valina ha detto...

    Domandina: ma come fate a non essere tutti obesi in famiglia con le delizie che cucini??? Io sbavo solo con le foto, non oso pensare a sentirne il profumo x casa...!! :-D

    enza ha detto...

    la polverina non è magica è diabolica. :((((

    Alex e Mari ha detto...

    Se organizzate per Lourdes, fatemi sapere!
    Consoliamoci con questa delizia luminosissima. Sbafo
    Mi raccomando, riguardati
    Alex

    manu e silvia ha detto...

    lo capiamo, ogni tanto anche a noi viene "l'allergia" al PC, forse anche perchè lo usiamo per lavoro! Con queta tortina però ci hai messo ko!! e poi, la crema pasticcera alle mandorle...sublime! una curiosità: che gusto ha il calvados? noi non lo conosciamo!
    baci baci

    Loste ha detto...

    Quando tu hai cose che in mezzo hanno mele cotte... tu me lo devi dire sempre ! :(
    Adesso mi segno questa e cerca di farti perdonare.

    :P

    iLa ha detto...

    Ciao Lory! Che piacere ritrovarti! Ti ho pensato tanto in questi giorni. Speriamo tu possa risolvere al piú presto il problema agli occhi, io me li sono rifatti al solo guardare le tue delizie.
    Buon fine settimana ;-)
    Un abbraccio,
    iLa

    marzia ha detto...

    coraggio...
    questa ricetta è una meraviglia, credo che solo a guardarla e leggerla passino tutti i mali ;-))

    Dida70 ha detto...

    Ciao Lory,
    mi dispiace per il fastidio che hai, spero che tu posa risolvere presto certo è che il pc non aiuta, io lo uso anche al lavoro e di sera ho gli occhi che sembrano due prugne rosse!!!
    però quando guardo le tue preparazioni ... mi passa tutto!
    baci
    dida

    JAJO ha detto...

    Ciao MAMMINA !!!! :-D
    Inventane un'altra però: i tuoi occhi, a vederli nella foto qui sopra, NON POSSONO avere problemi
    ^_^
    Scherzi a parte ti mando l'ennesimo abbraccione e mille "in bocca al lupo".

    P.s.: io sarei voluto andare a Lourdes 3 anni fa per immergermi nella piscina dell'acqua miracolosa ma..... era rotta la tubatura hahahahahahaha

    Jacopo

    Ciboulette ha detto...

    Lory, che bello rileggerti, mannaggia, spero davvero che qusto problema scompaia prima possibile.....tu mi hai veramente illuminato la giornata con queste tortine!! (io voto per le monoporzioni ovviamente!)

    PS: ieri ho comprato una quantita' non indifferente di burro proprio per fare la pasta sfoglia.....un po' di lavoro ma e' tutta un'altra cosa rispetto a quella comprata :))

    Un abbraccio!!!

    Lory ha detto...

    @ Ciao bimba buon We

    @ Artemisia gli occhi,ogni tanto si spengono ;-)

    @ Elga vorrei dire di si ,ma nn posso ;-)
    Ma tanto so dura io ;-))

    @ Martina nn è un problema di PC sto aspettando di fare altri esami vedremo!
    Un abbraccione !

    @ Val perfortuna a me i dolci nn piacciono,almeno li mi salvo ;-))

    @ Enza avevo il sospetto che avessi sbagliato a scrivere...ahahaha! ;-)

    @ Alex ma quando arriviamo noi l'acqua sarà certamente finita ;-(

    @ Gemelline care..Il Calvados è derivato dalla fermentazione di alcuni frutti come pere mele .
    Pertanto al palato si ha uno spiccato sentore di questi frutti.
    Ed è per lo stesso motivo che si trova molto spesso in piatti a base di pere o mele!

    @ Loste a te nn dico niente sia mai che mi copi...ahahahahah !!

    @ Ila grazie mille!!!

    @ Marzia potrei sempre chiedere al mio oculista se come cura poprebbe funzionare ;-)

    @ Dida speriamo davvero sono ora mai due anni che ogni tanto si ripresenta lo stesso problema e il fatto è che dolorosissimo!

    @ Jajo,lascia stare che siamo gia passate "noi" da Lourdes e l'acqua era sparita ;-))

    @ Cibbbbbbbb ma ciao ;-)
    Che bello leggere che la sfoglia la tiri tu a mano ;-)
    Davvero brava!

    Saretta ha detto...

    Lory cara, spero tu ti rimetta presto!
    Grazie per averci dato il buongiorno on questa torta deliziosa :)
    Un abbraccio
    saretta

    Laura ha detto...

    Spero che si risolva presto Lory.
    Un bacio

    Kaishe ha detto...

    Lory... solo un abbraccio che ti riscaldi e ti ricordi i colori del nostro angolo d'Italia!
    Mandi frute... tenti cont!

    Claudia ha detto...

    no dico...con la tua torta da me ribattezzata "cuor di mela" ho spopolato, mica bau bau micio micio, i miei ospiti se la ricordano e la vogliono sempre riproposta, con la mia testa che frisca per adesso affettando con lo zester lo zenzero fresco ho fatto saltare anche mezzo unghio del dito innominabile (medio destro)ahahahahah lo sto usando anche se ciaccato e dolorante contro quella polverina magica(?)
    quindi, questa ricetta tanto per cambiare me la copio e me la faccio, il calvados ce l'ho!
    buon fine settimana dai una carezzina a chi sai tu, digli che la zia Cla gli manda tanti bacetti
    ****
    cla

    angie ha detto...

    Zietta! Ma uffa...come va? Spero che i tuoi occhi stiano meglio...ti aspetto in mail quando vuoi!
    p.s. Interessante la torta, ho fatto la pasta sfoglia e questo sarebbe uno splendido modo per usarla :D

    un abrazo muy fuerte

    papavero di campo ha detto...

    mercantessa: non ho parole!
    ma acquolina salivare a mo' d'un cane:))

    Rossa di Sera ha detto...

    Lory, scusa per il mio lapsus, era tardi e mi sono sbagliata, pensando ad altro..

    Mi perdoni?.. ;-)

    Per quanto riguarda l'incomprensibile problema agli occhi, se vuoi puoi contattarmi via e-mail, potremo forse chiarire qualcosa... vypera_golosa@libero.it

    Jelly ha detto...

    Loryyyyy....non ho parole!!!
    Perfette per la mia cena di domani!

    Anonimo ha detto...

    meravigliosa! e aspettiamo che la veda il fotografo che, con la scusa della nonna bretone, adora il Calvados...
    Coraggio per gli occhi, che domani spegnono la luce un'ora prima,
    Maite

    bocetta ha detto...

    nonostatne tutto riesci a creare,ed a mostrarci,sempre delle meraviglie!riguardati e buon W.e.!
    un bacio :*

    Max ha detto...

    Una torta clamorosa!

    Sara ha detto...

    Lory questa è la tua ricetta più bella!!!!!!! Guarisci presto.

    Sara ha detto...

    Lory questa è la tua ricetta più bella!!!!!!! Guarisci presto.

    valina ha detto...

    Ma come?Non ti piacciono i dolci?? Io farei follie solo per quelli!!! Mercoledì sn riuscita a inghiottire + d 1200 kcal di gocciole (con conseguente pianto con contorno di singhiozzi....:-S)...
    Ma cosa mangi? no dolci, no carne...

    marinella ha detto...

    Un altro dolce veramente spettacolare una vera libidine. Baci

    twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

    Lory!!!un dolcissimo inizio di week end! che bello leggerti :-)))

    JAJO ha detto...

    Ciao bellissima, mi dispiace che continui ad aver problemi con il mio blog: purtroppo l'unica cosa da fare sarebbe cancellare i cookies (ed in parte anche il file Index.dat) dalla finestra "Document and setting" sul disco "C" del computer.
    Se per te parlo arabo (^_^) non ti preoccupare: passo io giornalmente a farti visita.
    Un bacione (anche alle "sorelline" cebiatte) e buon fine settimana anche a te :-D

    Liùk ha detto...

    thks RdT

    GràGrà ha detto...

    ma tesoraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa finalmente!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e luce fu? questo è un abbaglio...senti provero' questa crema pasticcera alle mandorle...pero' tu mi devi dire.... cos'è la crema alla mandorle? dove s'accatta? :D (si compra) glassie...sai perchè te lo chiedo? perchè è una vita che devo fa' sta benedetta crema di mandorle e molti usano la farina di mandorle invece della farina normale... tu ne sai cosa??????grazie ciccia ;)

    Lo ha detto...

    ciao! io sono Lo...ti ho incontrato grazie ai pici di Mariluna che ho tentato di riprodurre in qualche modo...grazie alle sue e alle tue spiegazioni... sono buonissimi! :)

    claudia ha detto...

    e io che pensavo di non essere una fan dello zabaione mi ritrovo a sbavare davanti alle tue foto che ritraggono qst crema intensa fondente di qst tartellette!! aiuto! è solo mezzogiorno e vengo da 48 ore di salone del gusto dove pensavo di essermi sufficientemente sfogata..! a presto!!

    Lory ha detto...

    @ Saretta arrivo sempre in ritardo ultimamente ma arrivo ;-))

    @ Laura un bacio e grazie!!

    @ Kaishe car dolce amica virtuale ,grazie di cuore!
    Mandi

    @ Cla arrivata anche la carezzina ;-) Un bacio tesora!

    @ Angieeeeeeeee tesora di zia io sto un pò meglio,ti avevo mandato una mail ma mi sa che nn ti è arrivata ,ti scrivo più tardi!

    @ Papavero sei unica..ahahahaha!!

    @ Rossa ma scherzi?? ;-))

    @ Jelly evvaii ;-))

    @ Maite miii ma quante linghue parlate voi? ;-))

    @ Giulia tesora ma ciao!!!

    @ Max grazie e benvenuto!!

    @ Sara na le ricette più belle le puoi vedere su flickr ..eheheheh

    @ Val vivo d'amore..ahahaha!!

    @ Two..ripeto..bella come una mattina d'acqua cristallina...;-))

    @ Jajo vedrò di risolvere ,-)
    Ti butto fuori casa va bene? ...ahahaha

    @ Liùk un bacio grande!!

    @ Graziaaaaaaaaaaa ;-))
    Dove s'accatta ma proprio a casa tua tesora bella..ahahahah arriva dalla Sicilia questa crema ;-))
    La farina di mandorle nn sono altro che mandorle mixate perciò nn capisco una cosa,intendi come addensante della crema ?

    @ Lo ho visto sono semplicemente fantastici!

    @ Cla davvero un peccato nn esserci incontrate!
    @