lunedì 22 settembre 2008

Gaute la nata..

savoiardi2
In piemontese sigifica "togliti il tappo",oppure quando si tratta di cibo come in questo caso "togliti la voglia" !
E' quello che ho pensato dopo aver visto
  • questo

  • bicchiere qui.
    I fichi erano li ad attendermi per la marmellata e allora..Gaute la nata!
    Cosi con la scusa del bicchiere ho preparato anche dei savoiardi.
    Devo dirvi la verità, nn li avevo mai fatti prima e nn sono nemmeno tanto sicura che dovessero venire così,però sono riusciti bene e devo dire anche buoni ;-)
    Ho solo avuto l'accortezza di montare i tuorli per quasi mezz'ora e gli albumi a "meringa" devo dire che il risultato nn mi ha deluso ;-)
    Forse avrei dovuto spolverarli di zucchero prima di infornarli??
    Se avete una ricetta vostra ,usatela pure e mangari passatela anche a me ;-)
    Il bicchiere che ho preparato,nn è una mousse vera e propria, perciò nn saprei neanche come chiamarlo,diciamo che è un "Gaute la nata" ben riuscito!!! ;-)
    Sopra per decorazione ho aggiunto dei fichi cristallizati in forno!

    I SAVOIARDI

    savoiardi1

    150 gr di farina 00

    50 gr di amido di mais

    4 uova intere

    150 di zucchero

    Ho montato i tuorli con 100 gr di zucchero sino a quando nn li ho visti quasi bianchi,nel mentre ho montato anche gli albumi aggiugendo poco alla volta il restante zucchero,quando la massa ha preso una consistenza solidissima e lucida,ho versato all'interno i tuorli,poco per volta e mooooolto delicatamente,ho setacciato molto bene le due farine e incorporato facendo molta attenzione a nn smontare il tutto,preso una sac a poche con bocchetta 20 ,ho formato dei lunghi cilindri cotto in forno a 160° per 10/12 minuti.
    I savoiardi devono restare,dorati e morbidi!

    GAUTE LA NATA AI FICHI E RIDUZIONE DI BAROLO CHINATO ;-)

    crena fichi1

    10 fichi maturi io ho usato quelli scuri

    250 ml di panna freschissima montata

    1 bicchierino di grappa ai fichi ( o quella che avete)

    savoiardi

    1 bicchiere di barolo chinato

    1 pezzetto di cannella e di anice stellato

    1 cucchiaio di zucchero semolato

    1 cucchaio di miele

    un pezzetto di zenzero fresco

    1 cucchaio di zucchero a velo



    Pulite i fichi e spelateli e riduceteli in poltiglia.
    In una padella versate il miele e lo zenzero scaldate,versate i fichi e la grappa fate cuocere sino a quando nn avrà raggiunto la consistenza di una marmellata,mettete in frigo a raffreddare.
    In un pentolino mettete il barolo chinato insieme alla cannella e all'anice stellato,aggiungete lo zucchero e portate il tutto ad una consistenza sciropposa,mettete anche questo a raffreddare.
    Montate la panna con lo zucchero a velo,aggiungete il composto di fichi ora mai freddo.
    Prendete ora i bicchieri e mettete sul fondo qualche pezzo di savoiardo imbevuto con quello che vi piace di più,grappa, brandy ecc..ecc.mettet sopra un pò di panna con i fichi,un pò di riduzione,altri savoiardi,panna e così via sino a riempire il bicchiere,finite con la riduzione e guarnite con i fichi cristallizzati!

    crema fichi

    31 commenti:

    sensorario ha detto...

    Ah ah ah... dopo le lezioni sui fondi anche quelle di piemontese!
    E non mangiando carne queste le apprezzo anche di piu'!

    Lory ha detto...

    Idem Fede,niente carne anche per me ;-)
    Però ccidenti nn mi piacciono neanche i dolci ;-)

    sensorario ha detto...

    guarda come ti dicevo anche io non amo i dolci ma prepararli resta un gran piacere... la carne, ecco... meno male che il mercoledi' sera, nel pub sotto casa mia, per ogni birra ti regalano 4 etti di bistecca altrimenti povero marito mio!

    Lory ha detto...

    Ahahahah che bella sta cosa del regalo carne ;-))
    Per il marito e il resto dei cannibali sarebbe grande festa!!! ;-))

    Alex e Mari ha detto...

    Hmmm, vorrei togliermela anche io questa voglia, subitissimamente! E invece devo rimandare i dolci a tempi più magri :-((
    I fichi come li hai cristallizzati?
    Buon inizio settimana, Alex

    enza ha detto...

    voglio morire sia per il contenuto sia per il fatto che io non riesco a far leggere il nero come nero!!!! grrrrrr

    Mariluna ha detto...

    Oddio Lory, checapolavoro, ti basta un'ideuzza da niente per fare una coppa cosi' golosa...io non tolgo il tappo, mi tolgo il cappello e ti applaudisco all'infinito.
    Ti auguro un sereno inizio settimana.
    mariluna

    Lory ha detto...

    @ Alex ciao,se vuoi "gautarti la nata" ti basterà mettere via un pò di fichi e farla poi più avanti ;-)
    I fichi si cristallizzano con uno sciroppo di zucchero,si fanno poi passare in forno ventilato sino a quando nn sembreranno "vetrini" si mantengono in una scatola con i sali anti umidità!
    Si possono fare così altri frutti,tipo ananas,pesche,albicocche ecc..ecc..
    Buona settimana a te!

    @ Enza naaa a morire devi aspettare,prima devi da vè le foto..poi puoi anche murì..ahahah !Se parli delle foto,na sono davvero una frana,io!!

    @ Mari si ma l'idea cmq era la tua ;-))
    Speriamo nel sereno,lo saprò oggi cosa mi aspetterà per la settimana!
    Anche a te un buon inizio!

    Precisina ha detto...

    Ammazza, ma che è arabo?! Ad ogni modo, sappi che gaute la nata è il mio motto di vita... i tuoi savoiardi (io mai fatti) mi piacciono tantissimo, friabilissimi... poi quel bicchierozzo finale... spettacoloooo, ceryo che tra te e mariluna... è un bel passaggio di testimone!!! bacio.

    iLa ha detto...

    Ciao Lory, ci mancavo il dolcetto per il fine settimana e accidenti che dolcetto!
    Belli i savoriardi, mi sa che la ricetta me la salvo visto che qui i savoiardi non sono cosí facilmente reperibili ;-)
    Bellissima anche la coppa!
    Ciao e buona settimana!

    manu e silvia ha detto...

    Che brava! noi non saremmo mai in grado di fare i savoiardi!! buono anche il bicchiere però!!

    Ciboulette ha detto...

    La frutta cristallizzata, mi piace tantissimo.....

    Miii mezz'ora di montatura dei tuorli, ci vuole la pazienza di Giobbe! Io temo fortemente che dopo il primo quarto d'ora il mio sbattitore mi farebbe una gran pernacchia a morirebbe in un fil di fumo :D

    Con la mente mi sono gia' scofanata una paio di questi bicchierini, ma la voglia mi e' rimasta, com'e'???????? :)))
    Un bacione e buona settimana!!!

    Saretta ha detto...

    Sti savoiardi sono bellissimi Lory!!!Mmm sento già come si sciolgono in bocca..;)
    Per il resto sei insuperabile, non serve nemmeno darti il la che sei già avanti!
    Baioni e buona settimana
    saretta:)

    JAJO ha detto...

    LORY, sei il Giotto della cucina... altro che "non mi piacciono i dolci" e "nelle foto sono una frana" !!! :-D
    Capisco il piacere che si prova nel preparare cose del genere ma non posso capire che le prepari qualcuno che i dolci non li ama: è un controsenso :-) (Soprattutto se poi posti la ricetta alle 03.28!!!)

    Per la presentazione del bicchiere ti dico solo quello che ho pensato vedendo la foto: "Oh saaanto Ddio!!!" hahahahahaha

    Lory ha detto...

    Nadia arabo il piemontese?
    Allora dovresti sentire il carnico..ahahahah!!

    @ Ila,in verità come ho detto nn so se sia la ricetta giusta,io nn li avevo mai fatti prima ;-)
    però devo dire che mi è andata di..fortuna ..ahahah!!

    @ Manu silvia ma noo,guarda che se ci son riuscita io..Giuro ehhh provateli!!

    @ Cib la frutta è davvero molto bella da fare e semplicissima ;-))
    Per la montatura,che dire io mi sono comoprtata come faccio con il pan di spagna,mi sembrava molto simile perciò..provato fatto!!! ;-)

    @ Saretta io insuperabile,ma no per carità,basta farsi un giretto per vari blog,ce ne sono che ti lasciano davvero senza parole,prova a guardare nei mie preferiti e clicca sopra Maite e Mari,scoperto stamattina grazie a TWO..E' da incubo quel blog,mi fa vergognare come una ladra..ahahaha!!

    Lory ha detto...

    Jajo...ahahahah!
    Ma smettila daiiiiii,ma lo sai che il dolce l'ho posato si alle 3 ,ma scrivevo che erano le 2..ahahah!
    E cmq è vero io proprio nn li sopporto i dolci,vado a muso ;-)
    Ma l'amore sai fai questo e altro ;-))

    Sere ha detto...

    cazpiterina, ieri mi è venuta na voglia esagerata di tiramisù ma non avevo i savoiardi e quindi mi sono consolata con una fetta d'ananas caramellata...
    A saperlo ti telefonavo...stordita che sono!
    vabè, ora che lo so, mi copio subito la ricetta, sia mai che la voglia di tiramisù torni a farsi viva!
    Un abbraccio ziè...
    A presto

    Sere - cucinailoveyou.com

    mamma3 ha detto...

    Che meraviglia! Quest anno purtroppo ho perso la stagione dei fichi, non sono abituata ad acquistarli ma staccarli dall'albero, ma date le ferie così avanti, li ho persi tutti!! Peccato, mi rifarò l'anno prossimo! Elga

    Aiuolik ha detto...

    A me sembrano a dir poco invitantissimi! Devo ancora provarli, ma ora saprò da dove prender la ricetta :-)

    Ciaooo,
    Aiuolik

    Excalibur ha detto...

    avrei bisogno di tuffarmi in quella coppa...:P

    basilicoandco ha detto...

    Loryyyyyy ne avrei avuto bisogno ieri di un bicchierino come il tuo!
    Semplicemente fantastico!!
    Visitare gli altri blog ti fa proprio venire voglia di "Gaute la nata"!!!
    Buon inizio settimana cara!

    Scribacchini ha detto...

    Uhmmmmm! Vùria propì gavémla subit la nata. La riduzione di Barolo chinato è da 10 e lode!!!!!!
    Smack. Kat

    campo di fragole ha detto...

    In spagnolo nata significa panna.... e vedo che ne hai usato in quantita' ;)
    Capolavoro!!!
    Besos
    Dani

    Laura ha detto...

    Lory il bicchierino mi fa tanta gola, non amo i savoiardi ma i tuoi sono venuti benissimo.
    Ciao

    Acilia ha detto...

    Ho un ricordo dei savoiardi legato all'infanzia, ai giorni di festa in cui mia madre li utilizzava per preparare il tiramisù. Mi piacciono molto.
    Questo bicchierino è delizioso e adoro l'anice stellato.
    Se volessi tentarne una versione più leggera e mettessi dello yogurt bianco al posto della panna fresca?

    Dolcezza ha detto...

    ecco, adesso mi devo togliere la voglia anche io!

    possibile che non ho mai fatto i savoiardi? non se puo' senti' sta cosa! E poi tutta questa panna..mi ci tufferei dentro a sto bicchiere!


    ciao stregona! ;) un abbraccione!

    sweetcook ha detto...

    Ecco all'appello un'altra aspirante cuochina che non ha mai fatto i savoiardi...
    A te sono venuti benissimo, a quanto vedo dalla foto hanno una forma perfetta:O
    Ed hanno fatto una fatto una fine altrettanto degna:-)

    twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

    Nooooo, ho finito i fichi ... per "stappare" devo aspettare il prossimo raccolto .... Savoiardi perfetti! Buona settimana!

    marzia ha detto...

    spettacolo...
    io vado matta per i fichi!!

    L'Antro dell'Alchimista ha detto...

    Una delizia da levare il fiato !!!! Buona domenica Laura

    Pinella ha detto...

    Forse i savoiardi sono i miei biscotti preferiti...ormai avro' fatto centinaia di ricette differenti, della mia tradizione, francesi e quant'altro. Concordo con il tuo sistema di lavorazione. Passa da me....