mercoledì 14 maggio 2008

LE TORTILLAS ovvero..taco,burrito,quesadilla,chialquiles..

burritos rotolo

CHILES RELLENOS EMPANADA ENCHILADA SINCRONIZADA ..

In messico è così che si utilizzano le tortillas,assomigliano molto alle nostre piadine e ci sono due versioni quella "de harina" e quella "de maiz.
La prima è fatta con farina 00 lievito (ma cè chi nn lo usa) acqua burro o strutto.
La seconda con una farina di mais molto difficile da trovare qui in Italia "Masa harina" acqua un pò di olio sale.
A seconda di come vengono poi farcite assumono nomi diversi..

burritos

TACO : carne, queso fondido,guacamole,salsa di pomodoro piccante e alle volta anche panna acida,viene poi ripiegata a mezzaluna

BURRITO : ripieno di carne,pollo o maiale in messico li ho mangiati solo con carne mentre in America serviti anche con fagioli,salsa piccante,insalata

GORDITA : sono più piccole e spesse(gordita significa grassa ;-)) si riempiono con quello che si vuole,nn vi dico con cosa voleva riempirmelo la ragazza di una bancarella,ha preso un mestolo di qualcosa di marrone e fritto, lo ha posato all'interno della mia gordita,guardo lancio un urlo e finisco sul libro dei guinnes dei primati per il lancio più lungo di gorditas e...LARVE DI SCARABEO!!!
Tutto questo mentre la ragazza se la rideva come una matta!!!
Bono bono mancia mancia...mangia?? A chi ohhhhhhhhh se ci penso mi vengono ancora i brividi ;-((( De gustibus non est disputandum ;-)

SINCRONIZADA : Tortillas doppie sovrapposte

QUESADILLA : Lo dice il nome,ripiene di formaggio

CHILAQUILES : Queste le servono a colazione,sono pezzi di tortillas fritte in padella con pomodoro e formaggio

EMPANADA : Tortilla chiusa a mezzaluna fritta con ripieno dolce o salato

ENCHILADA : E' un burrito,ricoperto di pomodoro, formaggio e altro passato in forno come fosse una lasagna ;-)

Le tortillas seccano facilmente una volta cotte,perciò ci sono due metodi per prepararle,il primo consiste nell'avere pronti tutti i vari ripieni, in modo che dopo aver rigirato una volta la tortillas in cottura,si farcisce e si ripiega senza nessuna difficoltà,oppure si preparano tutte prima mantenendole morbide con un panno umido posato sopra ad ognuna,poi se ne prende una alla volta si farcise e si ripassa in padella e si piega.
Se usate il secondo metodo,nn cuocetele del tutto altrimenti con il secondo passaggio in padella seccheranno troppo.
Io qui sotto vi metto la ricetta delle sole tortillas il ripieno sceglietelo voi ;-)

TORTILLAS DE HARINA

2490907957_973cb44a02


500 gr di farina 00

2 cucchiaini di lievito

100 gr di strutto 0 burro io ho usato il ghee

acuq quanta ne basta ad ottenere un panetto morbido e lavorabile

Impastare tutti gli ingredienti mettere a riposare per 10 minuti,trascorso il tempo tagliare 12 palline e tirarle sottili con il mattarello.
Cuocere in una padella molto calda un minuto per parte,farcire a piacere!

41 commenti:

sensorario ha detto...

Direi che a gusti andiamo parecchio d'accordo!
Amo il pesce e non i dolci, non mangio carne, adoro il thailandese ma che dire del messicano?? Mi fa impazzire! A sydney ne esistono pochi ma vicino a casa mia ne hanno aperto uno pochi mesi fa che e' meraviglioso!! Le salse piccanti? bhe quelle possono rivelarsi davvero pericolose...

Lory ha detto...

Federica pericolose?
Da una amica a Jalapa (Veracruz)per fare la sborona,addentai un Jalapeno,meno male che la mia amcia presa da compassione mi fermò in tempo e ne mangiai solo la punta..Ohiiiiiiiii che dolor..ahahaha!
I Jalapeno nella scala di Scoville
sono a 10000 hai presente?
Ahahahahah da morire ;-)

comidademama ha detto...

La capsicina, il principio attivo del peperoncino, può addirittura divenatre tossica, il vivaista Gramaglia mi dice che quando sente soffocare per inalare troppo peperoncino unsa il mentolo della menta come decongestionante e fa da antidoto.

Fotografie molto belle, la prima mi piace tantissimo!!!!!

sensorario ha detto...

ti posso dire che la salsina del mio messicano si chiama Mad Dog e di scoville ne fa 600.000...
insomma immergi la punta del coltello nella bottiglia e diluisci tutto in un intero piatto di fajitas...
Contro il superpiccante (tipo quando perdi la sensibilita' alle estremita' e inizi a vedere doppio) la mia amica messicana suggerisce un bel bicchiere di latte, il mio amico thai un cucchiaino di sale...
chissa'??

Lory ha detto...

@ Elena ccidenti,nn lo sapevo !
Però mi succede di "perdere" un pò d'aria quando sento un forte profumo di peperoncino,mi prede davvero alla gola ;-)
Per le foto,il giorno che qualcuno mi regalerà la macchinetta giusta ;-))

@ Federica 600.000 ???
Ma è da suicidio !!!!..ahahahaha

sensorario ha detto...

Guarda io sono diffidente di natura ma PARE che la stessa marca (Mad Dog) ne produca anche a 2, 4 e 5 milioni di scoville... pero' sono chiamati estratti di habanero e non salse... la cosa divertente e' che hanno un bugiardino piu' dettagliato di un medicinale! D'altra parte uno degli effetti collaterali della capsaicina e' la paralisi respiratoria... dicevo giusto con "pericolose"!

sensorario ha detto...

Guarda io sono diffidente di natura ma PARE che la stessa marca (Mad Dog) ne produca anche a 2, 4 e 5 milioni di scoville... pero' sono chiamati estratti di habanero e non salse... la cosa divertente e' che hanno un bugiardino piu' dettagliato di un medicinale! D'altra parte uno degli effetti collaterali della capsaicina e' la paralisi respiratoria... dicevo giusto con "pericolose"!

Lory ha detto...

Ahhhhh no io mi fermo ai 10000..ahahah!

erika ha detto...

io non vedo tutte le foto. sigh! :-(

The Food Traveller ha detto...

Anche io, ultimamente non vedo tutte le foto.

Io di amici compassionevoli non ne ho mai avuto, quindi il jalapemno me lo sono "pianto" con tanto yogurt.

Lory ha detto...

E' Flickr ccidenti a lui,mi dite se si vedono adesso???

sensorario ha detto...

Io le vedo tutte perfettamente...
bellissime come sempre!

Lory ha detto...

@ Grazie Federica, io uso flickr per ingrandire le immagini,ma ti da poche possibilità di caricare massimo 200 foto,poi le altre speriscono anche se restano nerl badge personale,devo trovare il sistema per catalogarle da un'altra parte ma mantendendo la stessa grandezza,blogspot nn consente di caricare immagini così grandi ;-(

Alex e Mari ha detto...

Ecco, dopo le piadine di marzia ora diventerò anche tortillas-dipendente! Credo sia arrivata l'ora di tornare a mangiare dal messicano :-)) Un bacione, Alex

Sere ha detto...

Ed io, a quest'ora... una di queste tortillas me la mangerei farcita di GNUTELLA! ^_^
Io mangio messicano solo quando vado a Chamonix, li c'è un ristorante che secondo me, è TOP. Il mio "rotolino" preferito è il burrito perchè sopra metton sempre una specie di salsina bianca che mi fa letteralmente impazzire..secondo te, è panna acida?
Besitos

Liùk ha detto...

l'ultima volta che ho mangiato mexicano...11 anni fa in california.. mi è venuta una colica di calcoli......... e ogni volta che sento parlare bi burritos enchillada ect mi viene male

Precisina ha detto...

Cavolo, ma sei preparatissima!!! Lory, che gola!!!

salsadisapa ha detto...

maronna lory, sei un'enciclopedia della cucina! le provo tutte giuro: una ad una :)
baci!

Saretta ha detto...

Ma ddai Lory!Empatia gemmelina..Stamattina consigliavo a Fiordisale di fare delle Tortillas per smaltire la farina di mais!beh, altra cosa ma...
Adorooooo!In Messico ho comprato una salsa a base di habanero...un giorno me ne mangiai una quantità da far lacrimare un esercito!
L'ho sempre detto che sono terrona inside...;)
Buona giornataaaa
besos

Maria Giovanna ha detto...

Adoro le tortillas!
Se passi da me c'è da ritirare un premio ;D

Passione&Cucina

Tzun@mi 津波 ha detto...

Ti scopro oggi con stupore e meraviglia....non ho parole..sicuramente ti annovererò tra le forchettine del mio blog...e metterò le tende sul tuo! ^_^
Scopro inoltre che siamo simili nell'autoironia ma...sopratutto nella legge di Murphy! hehehehe

Camomilla ha detto...

Lory grazie per il magnifico excursus sulla cucina messicana! Mi vergogno un po' a dire che non le ho mai mangiate... sarò tradizionalista?? Mah...
Un bacio e buona giornata!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

ecco.. io potrei anche farle prima o poi no!??!
Ma con queste quatità quante tortillas vengono?!?! perchè noi siamo in due e direi che una a testa basta eccome.. sopratutto perchè dobbiamo perdere un bel po' di chiletti

Mammazan ha detto...

Carissima
puoi passare da me?
Un bacio
Grazia

Chocolat ha detto...

Grazie delle preziose delucidazioni !!!

Lory ha detto...

@ Alex mangia mangia ;-)

@ Sere penso prorio sia panna acida,in America la versavano sopra sempre,nn in messico però ;-)

@ Liùk ma tu sei il solito sborone ecco il perchè della colica..ahahaha!

@ Preci dopo 30 anni di cucina direi che sono più vecchia che preparata..ahahah!

@ Salsina allora ti voglio vedere ingrassata almeno di un grammo la prox volta che ci vedremo;-))

@ Saretta ho letto però la mesa è molto differente dalla nostra farina di mais,una volta che la impasti diventa compatta e apiccicosa,con il ns tipo è molto difficile che riesca ;-)

@ Maria Giovanna che dire,io mi sento sempre in colpa per tutti questio premi che poi dimentico di riassegnare ;-(
Però per domani ho gi a in programma un ringraziamento collettivo con una cosina davvero intrigante ;-))

@ Tzun..sister in Murphy allora ;-))

@ Sara provale allora perchè sono meravigliose ,-))

@ Ely ne vengono 12 con questa quantità,ma basta dividere tutto e otterrai la dose giusta ;-)

@ Grazia arrivooooooo ;-))

@ Chocolat grazie a te per la visita ;-)

The Food Traveller ha detto...

Si vedono ora !!

astrofiammante ha detto...

E' da molto che vorrei cimentarmi in questi piatti....ora che ho visto i utoi mi invogli ancor di più...Bravissima come sempre.
Ciao e baciiii!!

Precisina ha detto...

Senti vecchietta...sul mio blog c'e' un premio per te!!!

Mariluna ha detto...

sotto casa, diciamo a due passi da casa c'é un ristorante messicano e qualche volta il venerdi sera, che fanno spettacolo, andiamo per queste tortillas, deliziose. ne vanno matti anche i miei figli, nonostrante loro, i messicani usano il piccante dappertutto (paquitos mi pare), io qualche volte le faccio perché infondo sono semplici da fare poi dentro basta la fantasia...mi piacciono molto con il pollo e il cheddar gratinati al forno...una goduria...ma anche i tuoi sono speciali..belli e buoni e per le sere calde si fà veloce prepararle..un abbraccio

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Ottimo!!!! magari nel weekend le faccio =)
Slurpi slurpi!

Lilith ha detto...

ma che spettacolo! sono perfette per una cena estiva, magari con qualche litro di margaritas!!! ;-)))

Cuocapercaso ha detto...

Un excursus perfetto, sei preparatissima!!! e mi hai anche fatto venire una voglia...!!!

baci
Grazia

Ciboulette ha detto...

Ma che sadica di messicana spacciatrice di lombrichi hai trovato!!??!!!

Che buone le tortillas, e le tue foto sono sempre piu belle!!! Un bacioooooooooo!

erika ha detto...

si si, adesso vedo!

dolcienonsolo ha detto...

Stesso procedimento delle piadine...da provare anche queste!

enza ha detto...

ecco perchè i messicani che si vedono alla tele spesso sono in sovrappeso guarda tu che ti mangiano a colazione!
però piacerebbe anche a me fare uno strappo...

Arietta ha detto...

madò mi hai dato il colpo di grazia :D ora vado a letto...non posso tollerare oltre :P queste magnifiche tortillas mi tentano anche a tarda notte...sono irrecuperabile??

marcella candido cianchetti ha detto...

ricetta da conservare specialmente stà per arrivare l'estate buona giornata

carla ha detto...

ciao Lory, finalmente commento anche io: mi paiono degne di prova!!! domani o dopodomani procedo.
Grazie

Anonimo ha detto...

Detto che una volta comprate le vere tortillas messicane (si trovano facilmente oggigiorno) ed aggiunto che sono riuscito a farcirle ottimamente anche col Kebab (nonostante la morte di quest'ultimo sia la Pita greca) vi racconto come ho preparato stasera due ottimi burritos da leccare i baffi:

Per iniziare, ho preso 2 delle suddette tortillas e le ho messe in forno a 180° con piastra accesa sopra e sotto, ben avvolte in un foglio di carta argentata ed adagiate in un recipiente di alluminio scuro; fatto ciò, ho preso dal frigo 150gr. circa di trita scelta di manzo, l'ho messa a dorare in padella in un fondo di burro di circa 30gr., indi ho cominciato ad aggiungere prima una grattugiata di pepe bianco, poi una robusta spolverata di peperoncino piccante, ho sfumato 2 minuti con vino bianco dopodiché ho dato il tocco finale aggiungendo 2 cucchiaini ben pieni di Salsa Tartara; amalgamato bene il tutto, ho tolto dal fuoco la padella mettendo sul medesimo il Testo romagnolo (quello che si usa per le piadine e le crepes), quindi ho cominciato a farcire la prima tortilla appena tolta dal forno dapprima spalmandole sopra un sottile velo di salsa tartara, quindi aggiungendo metà del ripieno ancora caldo dalla padella; una volta arrotolato il burrito, l'ho passato immediatamente sul Testo ben caldo a fiamma viva, lasciando dorare su ambo i lati dopodiché servendo...a me stesso in tavola. GNAM

P.S.: personalmente accompagno codesta pietanza con una gustosa birra chiara e spumosa, servita ben fredda.....

Enter