lunedì 26 novembre 2007

MA LA FARAONA,CHE VERSO FA???

Immagine 1616


Voi lo sapete?
Io nn credo di averne sentita mai una,la quaglia però si! ;-))
Io amante degli animali ne ho tenuta una per diverso tempo in casa,volete un consiglio?
Nn fatelo mai...ahahaha "starnazza" peggio di un gallina ...ahahahah!
Ma torniamo alla faraona,dicevo,io nn sò che rumore emette,però di sicuro sò che quella che ho cucinato per il ragù,era moooooolto silenziosa ...ahahaha,vabbè battutaccia ;-))
Ho passato due giorni in cucina,per il compleanno della pargola(GRAZIE A TUTTI EHHHH!!!!)ohhhhh la torta l'ho comperata...ahahahah,menù tradizionale, in quanto avevo persone anche anziane a pranzo,però mi sono dievrtita parecchio e questi ravioli sono piaciuti un sacco davvero.
La faraona classica con le mele la conoscono un pò tutti,io l'ho rivisitata un pochino usandola però nn come secondo ma come ragù e ripieno per questi ravioli,l'unica difficoltà e disossare la faraona,ma in questo vi potrà di sicuro aiutare il vs. macellaio,se avete un pò di tempo magari la domenica ;-) provateli perchè ne vale davvero la pena!

RAVIOLI AL RAGU' DI FARAONA CON RIPIENO ALLE MELE

PER IL RAGU'

1 faraona disossata

1 gambo si sedano

1 porro grossino

1 cucchiaio di curry dolce

150 gr di pancetta (passata al mixer)

brodo di carne

1 cucchiaio di burro (naaa qui ci vuole eh ;-))

1 bicchiere di calvados (o altro cognac)

foglie di salvia

olio extra vergine

sale

pepe



In una pentola fate rosolare insieme a burro e olio,i porri tagliati, la salvia e la pancetta.
Aggiungete la polpa della faraona,sfumate con il Calvados dealcolizzate,salate pepate ,aggiugete il curry,ora ricoprite con due mestoli di brodo portando a cottura il ragù, eventulamente continuando aversare brodo caldo(un mestolo alla volta)dovrete ottenere un ragù "morbido" nn asciutto.

RIPIENO PER I RAVIOLI

300 gr di ricotta ben asciutta

3 mele cotogne (o altre mele leggermente acidule)

timo

1 cucchiaio di burro

cognac

Ridurre le mele in piccoli pezzi,in una padella fondere il burro rosolarvi le mele sfumare con il cognac e coprire con un coperchio,quando saranno morbide ma nn disfatte,togliere dal fuoco aggiungere il timo e lasciar raffreddare.
Una volta fredde,aggiungere la ricotta aggiustare di sale.
Tirare la sfoglia per i vostri ravioli e riempirli con il composto.
Cuocere i ravioli e condirli con il ragù di faraona!

22 commenti:

The Food Traveller ha detto...

Buonissima! Una ricetta che andrebbe benissimo per natale!
Io quando dissosso volatili, aragoste or coniglietti ... mi ritrovo solo in cucina. Alla consorte piace magia', ma non vedere il marito violento a distruggere animaletti.
A proposito di farina di ceci, alla fine il cinghiale l'ho fatto in un modo tutto diverso con un modo strano di cucinare la pasta ... il prossimo WE lo posto (poiche' sara rifatto e fotografato sabato per alcuni ospiti).

erika ha detto...

ravioli stupendi.
grazie cheffa

Lory ha detto...

@ Francesco io nn ho ancora avuto il tempo,ma vedrò di rimediare presto ;-)

@ Erika,smakkettone bella bimba!

Ady ha detto...

Siramente li farò una di queste domenica, sai la domenica ho più tempo e c'è sempre qualcosa da festeggiare, le granny smith come le vedi?
Le cotogne non le trovo!
una bacio

marzia ha detto...

la faraona fa un verso fastidiosissimo... una ripetizione continua ed estenuante di "ko-quiuuu, ko-quiuuu" che ti spinge ad accelerare la trasformazione della suddetta faraona in ragù! ;-))
io non le ho mai avute nel mio pollaio, ma... la mia vicina di casa sì ;-)

Dolcezza ha detto...

che bontà lory! che ci importa di che verso fa?mangiamocela tutta..questo sughetto è favoloso!!io adoro la pasta ripiena!!

ps: ti ho scritto un pensierino dopo il bel commento che hai lasciato da me!
un abbraccio e buona settimana!!
bene

Liùk ha detto...

io sono cresciuto con i nonni e loro avevano tutto mucche galline conigli pecore...... e due faraone! che facevano lo so come facevano ma non so come scriverlo!
per ady le cotogne almeno qui da noi bisogna prenotarle .. io dovrei averne ancora una 50ina di kg.....

lenny ha detto...

Trovo deliziosi i ravioli farciti con le mele, perchè amo i connubi primi-frutta.
Ciao

Aiuolik ha detto...

Questi ravioli devono essere buonissimi!

Francesca ha detto...

come si fa a dealcolizzare il Calvados? Che rivisitazione della faraona con mele, complimenti. Idea notevole! Che dolce hai comprato?

elisa ha detto...

Chissà che pranzetto hai preparato..e questo è solo il primo..ma io voglio la torta..lo sai che sono golosa!! :))))
a parte tutto spero abbiate festeggiato alla grande!!
Buona settimana cara Lory..

sciopina ha detto...

Mammamia che bonta'!

Viviana ha detto...

che buono Lory!! io la faraona non l'ho mai manguata con le mele... questa variante mi sembra ancora + buona dell'originale!! :D
un bacio

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Tu mi fai impazzirrrrr!!
Ho voglia di ravioli!! i tuoi mi ispirano parecchio!
uffiii voglio i ravioliii!!

Excalibur ha detto...

Ho fatto il bonet!! Ho fatto il bonet..ma non mi è venuto con la consistenza che diceva grimmo ma budinoso!E ci è piaciuto lo stesso! :)ps. perdona lo sclero! :*

Roxy ha detto...

Buoni buoni questi ravioli! Mai abbinata la faraonea con le mele (con la lonza si ma la faraona mai).....me la segno! Baci

La maga delle spezie ha detto...

La faraona come fa...non c'è nessuno che lo sa!Lalalalaaaa!
Ciao bella,ricetta strepitosa come sempre!
Ti è arrivata la mia mail?
Baci

CoCò ha detto...

Stavo lavorando e intanto mi chiedevo chissà la mercante che ha preparato, poi dicevo va bè guardo stasera e poi non ho potuto resistere ed eccomi qua come al solito incantata

Tatiana ha detto...

Ammazza ohhhhhh ti sei trattata bene lory...che squisitezza :P

Lory ha detto...

Miiiiiiiiiiii uffi ma avevo scritto un sacco ed è sparito tutto,scusate ;-((

enza ha detto...

io ho avuto un'idea simile.
ma tanto tempo fa che il ricordo è appena accennato.
ho preparato la faraona con il marsala.
l'ho usata per il ripieno dei ravioli aggiungendo dei pezzetti di mela e condendo con burro e filetti di porro fritto.
la faraona l'ho servita poi con una padellata di zucca e mele.

l'idea della faraona fuori e la mela dentro è strepitosa.

Imma ha detto...

Grazie per l'ispirazione!