martedì 11 settembre 2007

UNA TORTA DAVVERO SPECIALE..:-)))


Almeno per me...Visto che lei ne parla
  • qui
  • Vi posto volentieri la ricetta.
    E'una torta morbidissima e per niente asciutta,si prepara facilmente e in poco tempo.Io nn amo per nullla il cioccolato ma devo dire che questa torta la mangio sempre volentieri;-)))

    TORTA CIOCCOLATO E PERE CON CARAMELLO SALATO

    150 gr. di farina bianca

    100 gr. di zucchero

    2 uova

    100 gr. di burro

    130 gr. di cioccolato fondente

    2 cucchiai di cacao amaro

    500 gr. di pere

    1/2 bicchiere di latte

    1/2 cucchiaino di lievito

    Per il caramelllo salato

    200ml. di panna da montare

    35 gr di burro

    5 cucchiai di zucchero

    sale speziato a piacere

    Mettere in un pentolino lo zucchero,far sciogliere lentamente sino a quando otterete un cramello dorato,aggiungete il burro mescolate velocemente,facendo attenzione a nn scottarvi,aggiungete la panna continuando a mescolare velocemente(fatevi aiutare ;-)) )nn vi preoccupate se si formeranno grumi riportate sul fuoco e continuate a mescolare sino a quando si saranno sciolti,aggiungete il sale.
    Si conserva per una decina di giorni in frigo in un barattolo di vetro



    Lavorare lo zucchero con le uova fino ad ottenere una crema,quindi far sciogliere il burro con il cioccolato e aggiungerlo tiepido alle uova,setacciare la farina con il lievito e aggiungerla ak tutto,mischiare bene a questo punto unire il cacao e il latte per rendere l'impasto morbido(nn liquido mi raccomando)tagiare a tocchetti una pera e aggiungerla all'impasto. Coprire il fondo della tortiera con la carta forno e ungere bene i bordi.Versare il composto nella teglia e disporre sulla superficie le pere rimaste sbucciate e tagliate a fettine sottili. Inofornare a 180° per 35 minuti (controllate comunque).Io ho usato una teglia rettangolare quelle della domopack per intenderci,una volta cotta e fredda la torta preparare il caramello e versarlo a piacere sopra!

    20 commenti:

    k ha detto...

    uuuaauuu, che sorpresa! Ci pensavo stamattina a colazione a questa torta (a proposito il burro è buonissimo!!!!). Direi che ho pure tutti gli ingredienti. Oggi la faccio!
    grande :)

    k ha detto...

    Ah, aspe: quanto zucchero per il caramello? Che nella ricetta credo ci sia segnato solo quello della torta...

    Ady ha detto...

    Invece io adoro il cioccolato e questa torta mi sembra un cibo consolatorio!!!!
    Quanto zucchero per il caramello??

    Lory ha detto...

    Corretto,scusate..:-)))

    Francesca ha detto...

    Lory, ho letto il post di K, e spero anche io di conoscerti dal vivo presto, magari questo inverno a Torino da te o a Roma da me. Si capisce che sei una persona speciale. Un abbraccio!

    Lory ha detto...

    @ Fra,ti aspetto ;-)))

    Adrenalina ha detto...

    Il caramello salato??!!
    Anche iooooooooo! Appena trovo il coraggio ci provo.
    Un bacione

    marinella ha detto...

    Mi ispira proprio questa torta, vorrei tentare una variante, che ne dici se al posto delle pere uso delle mele? (Il mio giardino mi sta sfornando tonnellate di mele)
    Il caramello al burro salato è una vera delizia, quest'estate ho fatto il pieno, sto pensando di prepararne dei vasetti da regalare a natale agli amici. Baci

    Alex e Mari ha detto...

    A leggere i vostri post si vede che siete stati proprio bene e che è nata una grande amicizia. Che bello il mondo dei blog quando succedono queste cose. Un caro saluto, Alex
    P.S. La torta è da sballo

    Roxy ha detto...

    Io con il caramello non ci vado proprio d'accordo.....ma questa delizia la devo proprio provare....mi piace molto l'abbinamento! Baci

    k ha detto...

    FATTA!!!!!!!!!! Caramello già leccato! Ottimo e ...perfetto. Mica come quando avevo provato altre ricette! Sei proprio una grande!!!

    Lory ha detto...

    @ Adre...capisci a me...ahahahah!

    @ Mirella ci vogliono solo mele mature,per il resto nn penso ci siano problemi;-)))

    @ Ale,quando vuoi cè posto ;-)))

    @ Roxy,prova con questa ricetta vedrai nn è difficile!

    @ K...ahahahahah nn ci posso credere ;-)))

    Giovanna ha detto...

    Adesso k la invidio anche di più!!!:) questa torta al caramello è proprio golosa!!! bacioni!

    Poesia ha detto...

    Porca miseria... questa me la faccio fare dal moroso, appena andiamo a fare la spesa.
    io non so cucinare i dolci, sono una frana, non c'è niente da fare. Solo un miracolo può aiutarmi.
    i miei dolci sanno tutti di frittata, anche quelli senza uova.
    Solo per dirne una: avevo preparato al moroso una torta, agli inizi della convivenza, che era talmente brutta che l'avevo mimetizzata con lo zucchero a velo.
    Ma era anche talmente schifosa, che al mattino, quando mi sono svegliata, sullo zucchero a velo il moroso-bastardo aveva scritto: DDT.
    Ehheeee, aveva ragione! :)))

    Lory ha detto...

    @ Giò,prima o poi ;-)))

    @ Poesia,mi hai ftto morire dalle risate,fattela fare ne vale davvero la pena ed è facilissima !!!

    P@ola ha detto...

    Senti Lory NON INORRIDIRE ...
    Io non posso mangiare burro, nè panna. Proprio niente niente: mi viene subito mal di testa e poi, lasciamo perdere.
    Non hai per caso qualche dolce con l'Olio?

    Lory ha detto...

    Paola,tranqui io ho la suocera con la tua stessa intolleranza,cmq la torta la puoi fare tranquillamente con olio di semi(oliva è troppo pesante)In archivio trovi anche un ciambellone,poi ho la ricetta di biscotti poi,nn so che tipo di dolce?

    mamma3 ha detto...

    Piacere di conoscerti! Hai delle ricette fantastiche, mi piacciono molto e mi incuriosisce soprattutto questa con il caramello salato! Ho da poco iniziato con i food blog, ma conto di farti spesso visita!

    Lory ha detto...

    Grazie di cuore mamma3 ;-)))

    Laura ha detto...

    Il caramello salato!!!!!!!!!
    Buonissimo