martedì 4 settembre 2007

METTI UNA SERA A PESCA...


Abbiamo avuto la fortuna di uscire in barca una sera con un conoscente dei miei suoceri che per vivere fa il pescatore ;-)
Questa è una foto che ha fatto lo stregone appena partiti alla volta del largo,nn ci sono filtri era una serata chiara con foschia dovuta al caldo e un mare che sembrava olio;-))
Siamo stati fuori parecchie ore,nn vi dico la meraviglia del silenzio e dei canti che accompagnavano la pesca di questa persona.Una volta rientrati ci ha poi invitati a casa sua per mangiare questi spaghetti che lui stesso ha preparato,li ho rifatti oggi con il basilico di Prà,profuamtissimo e fragrante e le acciughe che il pescatore mi ha voluto regalare, preparate sotto sale da lui medesimo ;-)))
Vi do la ricetta così come lui me l'ha insegnata nn inorridite per il pecorino ma provate poi ditemi ;-)))

SPAGHETTI VONGOLE E PESTO CON ACCIUGHE




300 gr di spaghetti

1 kg di vongole

1 mazzo di basilico

1 sacchettino di pinoli

1 cucchiaio di pecorino (no grana)

2 acciughe pulite e dissalate

1 spicchio di aglio

la parte verde di un cipollotto

vino bianco

olio extra

Mettere a spurgare le vongole,preparate il pesto con basilico un pezzettino di aglio,le acciughe,il pecorino e i pinoli,frullate tutto.Io uso mettere la ciotola e la parte finale del mixer nel congelatore per un pò di ore prima fare il pesto ;-)))
Ora in una padella mettete a soffrigere il resto dell'aglio insieme al verde del cipollotto,aggiungete le vongole e sfumate con un pò di olio,una volta che si saranno aperte,toglietele un attimo dalla padella e filtrate un pò il sugo che si sarà formato,rimettete le vongole e cuocete al dente la pasta,scolatela tenendo un paio di cucchiai di acqua che aggiungerete nella padella,fate mantecare facendo "tirare"un pò il sugo,togliete dal fuoco e solo adesso aggiungete il pesto mantecare ancora e servire!

14 commenti:

k ha detto...

Altro che inorridire! Ottima, la proverò :)
Uff, dovremmo portarti pure noi in barca, anche se come pescatori siamo assolutamente negati :P
ps: ho la mail che non va da ieri. Ti scrivo con altro indirizzo

max - la piccola casa ha detto...

La foto è stupenda, e la ricetta è sicuramente da provare, poi non bisogna inorridire per il pecorino, è un componente essenziale del pesto.

Anche te consoci il basilico di Pra?

Lory ha detto...

@ K,ahahahaha povero tonetto lasciato al suo destino...ahahaha!

@ Cia Max,conosco molto bene il basilico della tua regione ;-))
Per il pecorino,era solo una battuta per i puristi del pesce senza formaggio ;-)))

k ha detto...

Ah, dimenticavo. ieri sera ho fatto una pasta con la salsa di peperoni gialli (e colatura ecc...). Mò perfeziono, invaso e posto!
grazie, come sempre sei preziosa :))

ps: per sterilizzare devo mettere a bollire per 30 minuti?

Lory ha detto...

@ K ,bene poi copio io la tua :-)))
Il peperone nn ha acidità elevata vai sul sicuro con i 30 ;-))

Ady ha detto...

Assolutamente da provare anche questa!
Se ripassi da me più tardi c'è una sorpresina per te , perchè IO TI PENSO!!!!!ahahahahha
Baci

Viviana ha detto...

ma dev'essere buonissimo!!! l'associazione pesto e vongole io l'adoro! questo tocco delle acciughe non l'avevo mai sentito.. da provà!!!
un bacioooo
(bella proprio la foto!!)

Alex e Mari ha detto...

Non ho mai provato l'abbinamento mare e pesto, ma quella foto mi fa venir voglia di mangiarmi quest'ottima pasta a pranzo :-) Che acquolina! Un abbraccio, Alex

Ady ha detto...

Lory è arrivata posta per te!!!
Ciao

Excalibur ha detto...

Pesto e vongole..da provare assolutamente! ;)

Lory ha detto...

@ Ady,lo sai che ti voglio un gran bene vero ? ;-)))

@ Viviana nn l'avevo mai provato neanch'io in verità,ma devo dire che fa lka differenza davvero ;-))

@ Ale,nn parliamo di acquaolina va,ma è mai possibile che ho sempre fame managgia ame...:-)))

@ Ex,prova prova poi dimmi :-)))

Ady ha detto...

Ady chi???
Io???
Ah, non non lo sapevo!!!!!!!!!!!!!
Veramente?
AHAHAHAHAHAHAHHA
Non l'avrei mai detto!
Non sembra!!!!
Ciao bella idem!
P.S.
Mio marito si è innamorato della confettura di anguria e lamponi, io non amo la marmellata quindi non la faccio mai...
Visto che sei in vena di spedizioni posso prenotare un vasetto?
Pagando s'intende!!!!!
Scherzo cmq veramente ha un colore meraviglioso, la proverò quando verrò!
Baci

Michelangelo ha detto...

Ottima ricetta, da provare!
Ho già provato pecorino e acciughe in un tortino al forno: ottimo connubio!

Michelangelo

PS. complimenti per il blog

Lory ha detto...

@ Ady,che vuoi???...Manco se me dai un milione tiè!!! :-)))

@ Michelangelo,ben arrivato e grazi e;-)))y