sabato 15 settembre 2007

LA COLAZIONE DEL WE...

Immagine 928



Durante la settimana, a casa mia più che colazione cè la corsa a chi finisce prima il caffè o il latte!
Ci si sveglia sempre all'ultimo minuto,chissa perchè i cinque minuti sono assolutamente fondamentali,affinche la giornata inzi con il piede giusto,anche se nn è propriamente così, visto che poi si deve correre per nn arrivare in ritardo ad accomapgnare la strega n° 2 a scuola ;-))
Cmq dicevo,la domenica la colazione si fa e anche abbondante, visto l'ora in cui gli altri componenti della casa usano alzarsi...
E allora via di burro, pane,marmellata,biscotti alle volte anche qualcosa di salato e quando mi prende il trip ;-))) croissant!
Questa volta il trip me lo sono fatto venire, in occasione della visita di K qui da me e allora vai d'impasto.So gia che qualcuno storcerà il naso,leggendo la ricetta,ma per la riuscita di croissant leggeri e ben sfogliati io uso la margarina e il perchè è presto detto,contiene maggior quantità di acqua rispetto al burro e ciò che fa sfogliare bene l'impasto è l'evaporazione dell'acqua contenuta nei grassi,un altro trucco a dispetto di quanto in molti credono e che nn bisogna fare molti "giri" per una sfogliatura perfetta, ne bastano tre,sempre per lo stesso motivo,l'acqua contenuta nei grassi evapora anche quando si lavora l'impasto:Se proprio nn vi va giù il discorso della margarina,usate pure il burro ;-)))
Ho preparato dei saccottini,che in verità sembrano più cannoli,ma ridete pure so mica farli i saccottini ;-)))mentre i croissant mi riescono meglio,nn sono bellissimi per la bontà chiedete a chi li ha provati,io nn li mangio ...ahahahaha!
Dimenticavo potete anche congelari da cotti nn subiranno nessun danno ;-)))

I CROISSANT DELLA DOMENICA

Immagine 924


INGREDIENTI

150 gr di farina manitoba
350 gr di farina 00
15 gr di lievito di birra
280 gr di acqua
10 gr di sale
90 gr di zucchero
25 gr di burro
200 gr di margarina da pasticceria
1 cucchiaio di vaniglia liquida

Impastare le farine insieme a zucchero il lievito sciolto in acqua e il sale,aggiungere il burro sciolto e freddo,impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo,mettere in frigo per 40 minuti coperto.Nel mentre la pasta riposa,tagliate la margarina in pezzi uguali e regolari,adagiatela sopra un foglio di domopack formando un quadrato abbastanza regolare,coprite con un altro foglio di pellicola e con un mattarello spianate in modo ada ottenere un quadrato compattto,mettet un attimo in frigo,riprendete la pasta e tiratela in modo da formare un grande quadrato,riprendete il panetto di margarina adagiatelo nel centro della pasta con le punte che danno l'esterno,prendete ora i lembi della pasta racchiudendo all'interno la margarina, sigillate bene i bordi,Ora incominciate a tirate la pasta(i giri)formate un grande rettangolo,il lato più corto verso di voi piegatelo a metà verso l'interno,ora prendete l'altro lato corto e adagiatelo verso quello gia piegato,formando una specie di portafoglio,con l'apertura verso la vs. pancia,ora fate fare mezzo giro portando l'apertura verso la vostra sinistra,avendo il lato più corto verso la vs pancia,ora tirate con il mattarello fino ad ottenere un altro rettangolo lungo,ripiegate un'altra volta a portafoglio mettete in frigo per 45 minuti,segnando con un forchetta,in modo da ricordarvi che avete fatto il primo giro.Trascorso il tempo,riprendete la pasta e mettela con l'apertura verso sinistra e il lato corto verso la vs. pancia,tirate in un altro rettangolo e richiudete ancora a portafoglio,mettete in frigo per 45 minuti segnando il secondo giro,fate così anche per il 3.Riprendete la pasta dopo l'ultimo giro formate un rettangolo con uno spessore di 4 mm circa,nn deve assolutamente essere troppo sottile mi raccomando,ora ritagliate per i croissant dei triangoli, per i saccottini dei rettangoli che andranno riempiti a piacere,siccome io nn riesco a dare la forma tradizionale ai saccottini dopo avrli riempiti li arrotolo semplicemente su se stessi,ottenendo la forma come da foto;-)))cuocio il tutto in forno a 200 ° sino a doratura,prima li spennello con uovo e latte...Una volta cotti e ancora caldi li spennello con miele liquido!

10 commenti:

k ha detto...

Mamma che buoni che erano!
Confermo, pure io storcevo il naso di fronte alla margarina, ma quando ho addentato questi croissants, mi sono resa conto che erano molto più simili a quelli francesi di quelli che avevo provato a fare io. E poi, anche Mercotte, mi pare suggerisca la margarina...
buon we tesora :))

Adrenalina ha detto...

Senti al pigiama party era ovvio venissi anche tu, però adesso ho deciso che se non porti questi croissant no non vieni :-P

Il tuo pacco è arrivato ieri. UNA MERAVIGLIA TU SEI PAZZA
Andrea ringrazia per il filmetto e io non vedo l'ora di affondare il cucchiaino in tutti quei barattolini.
Scusa se non ti ho ringraziata prima ma ieri sono svenuta. No, non per il tuo pacco. Sono proprio svenuta fuori da scuola di Andrea...figuraccia :(

Ady ha detto...

Complimenti Lory per i croissant e per come coccoli le tue amiche , pachetti qua e là sei proprio la persona più generosa che io conosca.
Io non amo la margarina, il suo sapore proprio non mi paice proverò con il burro e ti farò sapere!
buon WE

Excalibur ha detto...

Mamma mia un sogno fare colazione con queste leccornie!!Adoro i croissant e i saccottini!!)
PS io il cucchiaino l'ho già affondato nelle tue splendide marmellate!! ;)

Imma ha detto...

Fammi sapere la prossima volta che li inforni! Mi troverai fuori alla tua porta ancora in pigiama e con una tazza di cappuccino in mano, pronta per tuffarci dentro i tuoi slurposissimi croissant. Io sono tropp pigra per farli, ma mi sa che prima o poi...

Giovanna ha detto...

se mai deciderò di fare questo lavoraccio, (non li ho mai fatti, ma arriverà il loro giorno) userò la tua ricetta, hanno un aspetto davvero invitante!

Lory ha detto...

@ Marcotte,basta il nome ;-)))

@ Adre,magna!!!...Guarda che la prossima volta ti mando un camion nè ;-)))

@ Ady,tu prova con il burro ma ti assicuro che la margarina nn si sente affatto!

@ Ex,fammi sapere se qualcosa nn ti è piaciuto nè ;-))

@ Imma ,nn sai quanto mi faresti felice,però dovresti pagare il pegno di...ascoltarmi,io chiacchero ohhhh se chiacchero,ci credersti mai?...ahahaha

@ Gio è davvero un lavoraccio,anch'io nn li faccio spesso,preferisco preparare la pasta brioches quella del post sulla mia montagna ;-)))!

Titta ha detto...

ciau =)
sono la Roby...la fidanzata della coniglia 1 auhauhauhauhauh!!!!
basta....quando lalla viene su devo venire x forza o.o
xke' mia mamma nn va piu' in la delle bistecche?="(

bye bye baci...a presto ihihihi

Lory ha detto...

Stordita,appena ho letto Titta...ho capito subito che eri tu!!!
Seeeeeee tu venire qui...e quando mai!!

titta ha detto...

se se guardaaaaaa ke mi precipitoooo!!!e' tua figlia che parte sempre quando lavoro!!!il primo week vengo e mi stai in cucina tt il giorno ihihihihi =P baciuuuu