mercoledì 23 maggio 2007

NN LA SOLITA CROSTATA...


Nn almeno la sua crema :-))) che invece di essere la sempre valida crema pasticcera,questa volta si è tramutata in una soffice spuma al lime e cedro...


CROSTATA ALLA SPUMA DI LIME E CEDRO

Per la frolla (usate la vs ricetta se volete io uso questa)


200 gr di farina 00

50 gr di farina frumina

2 tuorli piccoli

120 gr di zucchero

130 gr di burro freddissimo

1 pizzico di sale

Tagliate il burro a pezzetti e lavoratelo velocemente con lo zucchero aggiungete le farine poco alla volta alternandole con i tuorli,mettete in friog a riposare per 1 ora cuocete a 180 ° in bianco per 40 minutideve essere dorata!


SPUMA DI LIME E CEDRO

110 gr di albume

120 gr di zucchero

1 cucchiaio di acqua

il succo di due lime e la loro buccia

il succo di un cedro (se nn lo avete ho fate tutto lime o limone o arancia quello che vi piace di più)
più la sua buccia

200 ml di panna

8 gr di agar agar (va bene anche la gelatina)

Montare gli albumi ,nel mentre sciogliere l'agar(o gelatina)nel succo di lime mettere da parte, in un pentolino mettere lo zucchero e l'acqua e preparare il solito sciroppo,portarlo a 121° aggiungerlo agli albumi continuando a montare,lasciando intiepidire un pò il composto aggiungete il succo con l'agar(o gelatina) e sempre monatndo fate raffreddare il composto.
Quando la meringa risulterà fredda,aggiungete le bucce del lime e del cedro la panna montata facendo attenzione a nn smontare troppo il composto,ora guarnite a piacere la vostra frolla,mettete in frigo!
Per chi nn avesse il termometro,basta versare una goccia di cramello in un bicchiere di acqua ghiacciata se formerà una pallina lo sciroppo sarà pronto!

8 commenti:

Adrenalina ha detto...

Ecco perchè sei latitante oggi in rete!! E poi dopo che il Sig. Pianogrillo ti ha fatto visita te la tiri pure un pochetto ahahhha
Da stamattina anche ioooooooo olio pianogrillo!!!
Pianigrillo per tuttiiiii!!

Lory ha detto...

Ti dirò ,sto cucinando poco in verità,sono in fermento per i preparativi per il mare...
Sai che ti dico,che se il Sig. Pianogrillo mi invitasse alla raccolta delle olivie..aggrattiisse ci andrei...ahahahahah!

Giovanna ha detto...

wow Lory una meraviglia dopo l'altra!!! allora , vulcano d'una cuoca, mi insegni una cosa ? come si fanno gli schizzetti con le salsine senza impiastricciare tutti i piatti??? io ci provo ma è sempre un paciugo!!

cat ha detto...

ohhh! bella fresca e friabile, attendo impaziente la ricetta, eleganti le fragole a lamelle! saluti golosi cat

Ady ha detto...

...questa volta si è tramutata in una soffice spuma al lime e cedro...
MC...mica cotica

bellissima, very compliments

Lory ha detto...

@ Ciao Gio,per gli "schizzetti" :-)) se nn sei capace a mano dovresti procurati le bottigliette di plastica,chiamati anche squezee hai presente quelle bottigliette che si vedono sui tavoli dei ristoranti americani,quelle gialle e rosse?
ecco quelle..:-)))


@ Ehila cat,ti si rivede...:-)))
Io passo a trovarti, ma nn scrivo più niente,nn vorrei essere bacchettata ancora :-)))

@Ady ,tu mi fai morire ...ahahahaha!

Gourmet ha detto...

VIZIOSAAAAAAAAAAA!!!!! che buonaaa...
adoro le fragole e il profumo del lime mi ricorda l'estate!
bacetti

angie ha detto...

una delizia per gli occhi, complimenti! quanto al palato mi riservo di farla asap, tra l'altro ho dell'agar agar che non sapevo come usare! :-)