martedì 10 aprile 2007

TORTA DI MELIGA E MANDORLE

Fetta in sezione...


FROLLA
500 gr di farina 00
30 gr di farina di mais(fioretto molto fine)
30 gr di farina di mandorle
1 uovo + 2 tuorli
250 gr di zucchero(anche meno se volete)
250 gr di burro molto freddo
1/2 bustina di lievito
vaniglia
un pizzico di sale

RIPIENO
500 gr di ricotta cremosa
2 tuorli
100 gr di amaretti sbriciolati
100 gr di gocce di cioccolato fondente
1 bicchierino di rum
4 cucchiai di zucchero(o meno)

Preparare la frolla e metterla in frigo a riposare per un paio di ore,setacciare la ricotta con lo zucchero,aggiungere i tuorli,il rum il cioccolato e per ultimo gli amaretti.
Con la frolla foderare uno stampo alto,prendendo bene anche le pareti,versare l'impasto di ricotta e ricoprire il tutto con un altro disco di frolla,mettere in forno a 180 ° per 50 minuti.
Una volta cotta lasciatela raffreddare molto bene,poi estraetela lasciando la parte sopra sotto,spolverate con zucchero a velo!

4 commenti:

Dolci Ricette ha detto...

Le tue torte e ciambelloni sono fantastici!! Bellissimi e altissimi...Mi sa che il tuo lievito è magico!! :))
Proverò anche questa...

Lory ha detto...

Ciao Dolci,sei sempre molto carina,ti dirò il mio lievito è così magico che a Pasqua ha funzionato talmente bene che le mie colombe sono diventate...sogliole...ahahahaha.però accidenti che buone,peccato siano lievitate così tanto!!!
Cmq sia per questa crostata ho usato uno stampo in alluminio da 22 cm alto 8 cm che io ho rivestito con la frolla un pò più della metà,perciò direi che può andar bene anche uno da 5/6 .
Grazie ancora Lory

nini ha detto...

Ciao,Che meraviglia quest torta, deve essere deliziosa..una di quelle torte che diventano ancora piu buone il giorno dopo!

nini ha detto...

...ma come faccio a provarle tutte?che brava!